Il Dyson Racing non parteciperà alla 24 ore di Le Mans


Nel pomeriggio di lunedì il team americano diretto da Rob e Chris Dyson ha annunciato che non prenderà parte alla classica francese prevista per il 16 e 17 giugno prossimi. Il team, che ad inizio anno aveva acquistato una nuova Lola B12/60 e disponeva di due selezioni d’ufficio per la 24 ore di Le Mans, ha preso questa decisione in seguito alle difficoltà incontrate nella ricerca di sponsor e finanziamenti per la trasferta francese. Il team avrà quindi come obiettivo 2012 quello di bissare il successo dell’anno passato nell’American Le Mans Series. La defezione del team americano fa scendere a 13 il numero delle Lmp1 in pista, mentre, con gli ingressi della Lola del Team Status e del Team Murphy Prototypes con un’Oreca, sale a 20 quello delle Lmp2 in pista.