Semaforo Verce: polemiQatar

E’ interessante notare come determinate cose non cambino mai. Chiusa la stagione 2015 nel segno delle recriminazioni, la MotoGP inaugura il nuovo anno di gare mostrando di non avere ancora metabolizzato il polverone sollevato dall’affaire Rossi-Marquez-Lorenzo inventando nuovi “spunti di riflessione” con cui aizzare il camino (vedere alla voce: contratti Yamaha). Se è vero che …

Read moreSemaforo Verce: polemiQatar

Semaforo Verce: il fattore bucolico

In ogni film, opera o spettacolo che si rispetti, la scenografia ha un’importanza capitale nel creare il giusto ambiente, nel suggerire quelle atmosfere che il pubblico chiede (pagando) di assaporare. Il mondo dei motori non sfugge a questa regola e i suoi teatri necessitano di un contorno adeguato e stimolante; non bastano infatti né il …

Read moreSemaforo Verce: il fattore bucolico

Semaforo Verce – Luca Gorini, la gioventù che sa ancora appassionarsi

Luca Gorini è il manifesto di quella nuova generazione che sa ancora fare propria la passione per lo sport nel suo aspetto più genuino, più puro e incondizionato. Nell’intervista che segue capirete il perché. Il presupposto è quello di una conversazione tra amici, perché solo tra amici possono emergere al massimo la profondità e il …

Read moreSemaforo Verce – Luca Gorini, la gioventù che sa ancora appassionarsi

Semaforo Verce: più in alto sei, più rumore fai quando cadi

Il Mondiale 2015 è stato un campionato meraviglioso: appassionante, ricco di agonismo, interesse, colpi di scena e battaglie per la vittoria come non se ne vedevano da tempo; la MotoGP ha definitivamente abbandonato la dimensione di costante monotonia che aveva assunto a cavallo del nuovo decennio, periodo caratterizzato da un numero di iscritti tragicamente esiguo …

Read moreSemaforo Verce: più in alto sei, più rumore fai quando cadi

Semaforo Verce: con la forza nel polso e la morte nel cuore

Kenan Sofuoglu è probabilmente uno dei piloti più dominanti che il motociclismo mondiale abbia offerto al nuovo millennio, capace nelle giornate di grazia di radere al suolo la concorrenza come pochi altri sanno fare. Guida pulita, rara costanza e intelligenza nella battaglia ne hanno fatto una sorta di mostro sacro delle derivate di serie; autore …

Read moreSemaforo Verce: con la forza nel polso e la morte nel cuore

Semaforo Verce: Rory Skinner, il futuro parla scozzese

  Il motociclismo del nuovo millennio è stato testimone dell’affermazione di due grandi fucine di talenti. Nei primi anni Duemila (proseguendo la tradizione sviluppatasi alla fine dei ’90) l’ambiente italiano è stato la scuola di giovani più prolifica, almeno a livello di qualità e quantità di piloti sfornati e scodellati nei palcoscenici mondiali. Per diverse …

Read moreSemaforo Verce: Rory Skinner, il futuro parla scozzese

Le Mans, Libere/Qualfiche 1: Porsche di prepotenza, ma molte carte restano coperte

(credits to: John Dagys) Nel corso della prima giornata di attività in pista, il tracciato della Sarthe ha ospitato due sessioni piuttosto travagliate. Le quattro ore di prove libere sono state fortemente condizionate da intermittenti scrosci di pioggia e due bandiere rosse (prima per recuperare la Oreca KCMG #47 ferma alla prima chicane dell’Hunaudières, poi …

Read moreLe Mans, Libere/Qualfiche 1: Porsche di prepotenza, ma molte carte restano coperte

Semaforo Verce: Bayliss, missione fallita

Lo aveva detto alla vigilia del weekend di gara, smorzando in qualche modo il diffuso entusiasmo generato dal suo rientro: “torno per dimostrare a me stesso di non essere più un pilota, perché ritirarsi da campione ti lascia dei dubbi”. Lo ha fatto per cercare di togliersi definitivamente il tarlo che lo assilla dal 2008, …

Read moreSemaforo Verce: Bayliss, missione fallita

Il mostro Dixon e l’orrore WTR: la Rolex 24 è affare di Ganassi

Giunto alla sua seconda stagione, il Tudor Championship 2015 si è aperto con la cinquantatreesima edizione della 24 Ore di Daytona, prima prova del campionato e della “miniserie” NAEC (North American Endurance Championship). 53 è anche il numero degli iscritti alla kermesse della Florida, in netta flessione rispetto alle 67 unità del 2014 per diverse …

Read moreIl mostro Dixon e l’orrore WTR: la Rolex 24 è affare di Ganassi

Toyota al successo casalingo, AF Corse fa doppietta

di Lorenzo Michetti Si è conclusa stamane alle 10 la 6 ore del Fuji, 5° appuntamento del Mondiale Endurance 2014. Una gara che si è svolta senza grandi colpi di scena, sotto un cielo nuvoloso che, alla vigilia, prometteva pioggia e violente raffiche di vento a causa dell’uragano Vongfong in avvicinamento. Fortunatamente, sul circuito alle …

Read moreToyota al successo casalingo, AF Corse fa doppietta

Petit Le Mans: ruggito WTR, ma il titolo va a Barbosa e Fittipaldi

Il primo TUDOR United SportsCar Champnship si chiude nel segno delle Corvette, che conquistano il titolo costruttori come marchio, la pole position e il titolo piloti con Joao Barbosa e Christian Fittipaldi (coadiuvati nelle corse endurance da Sebastien Bourdais) e la vittoria di gara con i fratelli Taylor e Max Angelelli. Gli equipaggi di Wayne …

Read morePetit Le Mans: ruggito WTR, ma il titolo va a Barbosa e Fittipaldi

Ganassi e Ford tornano al successo in Texas, dominio Viper nelle classi GT

Scott Pruett e Memo Rojas trionfano nella “Lone Star Le Mans” ad Austin, penultimo appuntamento del Tudor Championship 2014, con una gara impeccabile e anche leggermente fortunata: la EcoBoost Ford #01 del Team di Chip Ganassi si è infatti ritrovata senza benzina subito dopo aver tagliato il traguardo sotto la bandiera a scacchi, dopo che Pruett già negli ultimi due giri aveva lamentato via radio la perdita …

Read moreGanassi e Ford tornano al successo in Texas, dominio Viper nelle classi GT

Semaforo Verce: Tony lo sfigato

Nome: Antonio. Cognome: Cairoli. Segni particolari: otto volte campione del mondo di motocross. Non spaventatevi, il titolo è puramente provocatorio, perché le vittorie del Signor Cairoli Antonio da Patti, Sicilia, non sorprendono più nessuno. Lo scorso weekend, il tracciato brasiliano di Trinidade è stato palcoscenico della conquista del suo ottavo titolo mondiale in carriera: a Tony sono …

Read moreSemaforo Verce: Tony lo sfigato

“Monza forever”: a che gioco stiamo giocando?

Le ridicole scritte a computer della Formula 1 colpiscono ancora, fortunatamente con risultati grafici migliori rispetto al fallimento “pixelato” dell’Austria. Dopo gli sponsor sui cartelloni a lato pista e sull’erba interna alle curve, dopo l’agghiacciante “Bernie says: think before you drive” i cui risultati in termini di sicurezza stradale sono ancora tutti da verificare (è …

Read more“Monza forever”: a che gioco stiamo giocando?

Sprint Cup – Harvick archivia la sesta pole position

Photo: mrn.com Sull’ovale dell’Atlanta Motor Speedway è ancora Kevin Harick a staccare il miglior tempo in qualifica (190.398 mph) e aggiudicarsi la pole position. Per il pilota dello Stewart-Haas Racing si tratta della sesta partenza al palo stagionale e della diciassettesima top-10, ma a fare impressione è un altro dato: Harvick ha all’attivo un totale di …

Read moreSprint Cup – Harvick archivia la sesta pole position

Risi e Turner al secondo successo consecutivo

Prima di una pausa di quasi un mese, il Tudor Championship è tornato in pista a ranghi ridotti a Oak Tree. Da una parte il Prototype Challenge, accorpato alla serie IMSA Prototype Lites come già avvenuto in Kansas; dall’altra GTLM e GTD, la cui gara ha rappresentato il piatto principale della Domenica e da qui …

Read moreRisi e Turner al secondo successo consecutivo

Power domina a Milwaukee e spacca la classifica

Photo: motorsporttotal.com Il trittico di gare decisive per l’assegnazione del titolo IndyCar 2014 si apre nel segno di Will Power, che sull’asfalto dello storico Milwaukee Mile fa letteralmente quello che vuole: pole position, vittoria e giro veloce in gara (159.877 mph) sono il coronamento di un fine settimana da dominatore. L’ovale del Wisconsin ha visto …

Read morePower domina a Milwaukee e spacca la classifica

Semaforo Verce: il tallone di Enea

Perdonate il titolo scontatissimo, ma donare una connotazione mitologica all’impresa compiuta oggi da Enea Bastianini è quantomeno doveroso. Sul tracciato di Brno il riminese si è inventato una gara di cuore e di fame, condotta interamente nelle posizioni di testa e conclusa con il secondo posto finale malgrado una frattura al calcagno destro rimediata Venerdì …

Read moreSemaforo Verce: il tallone di Enea

Tudor United Caution Championship: la sagra della bandiera gialla

Sei caution e oltre metà gara dietro Safety Car: è questo il riassunto della “Qualche Minuto di Road America”. Negli Stati Uniti ci sono due tendenze predominanti quando si parla di competizioni motoristiche: una è quella del lasciar correre, di accettare tutto e seguire alla lettera il detto “that’s racing”; l’altra è quella delle bandiere …

Read moreTudor United Caution Championship: la sagra della bandiera gialla

Brevi TUSCC in vista di Road America

Vi proponiamo una rapida carrellata di notizie in avvicinamento alla gara di Road America, la cui partenza è prevista per domani intorno alle ore 20.00 italiane. La corsa sarà visibile in diretta streaming sul sito ufficiale imsa.com. STARWORKS RIENTRA CON HONDA: il team Starworks Motorsports torna in gara nella categoria Prototypes nell’appuntamento di Elkhart Lake. …

Read moreBrevi TUSCC in vista di Road America