AutoGP – Svarione di Pizzonia, Regalia vince all’Hungaroring

CD7t6SeWoAEtcvz

E’ l’argentino Facundo Regalia il primo vincitore della stagione 2015 della AutoGP, partita dal circuito ungherese di Budapest allagata a causa della copiosa pioggia caduta nel corso della mattina. La vittoria per il sudamericano del team FMS Racing è arrivata all’ultimo giro grazie ad un errore del leader Antonio Pizzonia, poleman e leader per tutta la gara fino all’errore.

Nel finale di gara Regalia si è avvicinato prepotentemente al pilota amazzonico del team Zele, che messo sotto pressione è arrivato lungo in una delle curve finali concedendo il via libera all’argentino. Una vittoria quasi annunciata quella di Regalia, che sin dalle prove libere del venerdì è stato uno dei più veloci ed in pista il divario tecnico rispetto alla concorrenza è stato più che evidente, confermato anche dal giro più veloce della gara siglato proprio dal vincitore.

“Il mio obiettivo era aspettare un errore di Pizzonia”, ha dichiarato Regalia (foto sopra). “La pista con la pioggia era veramente difficile: impossibile superare senza correre troppi rischi. All’inizio ho dovuto prendere il ritmo con la macchina. Poi, anche grazie alla pista più asciutta, sono andato in crescendo. Costrigendolo all’errore”.

E’ arrivato con ben 21 secondi di distacco circa infatti l’elvetico Christof Von Grunigen, nuovo acquisto del Paolo Coloni Racing ed autore di una bella gara in rimonta e di una lotta molto spettacolare con l’appena sedicenne Leonardo Pulcini, bravo a gestire la potenza del V8 Zytek da 550cv sull’asfalto pesantemente bagnato. Chiude la top-5 il venezuelano Johnny Cecotto Jr. anche lui autore di un buon recupero culminato con un bel sorpasso sull’angolano Luis Sa Silva.

Unico ritiro quello di Cipriani al primo giro dopo greenflag dietro Safety Car e domani si ripete con la griglia di partenza invertita dei primi 8 classificati e gara più corta di tre giri senza obbligo di pit-stop.

Sabato 2 maggio 2015, gara 1

1 – Facundo Regalia – FMS – 19 giri in 40’40″898
2 – Antonio Pizzonia – Zele – 0″823
3 – Christof Von Grunigen – Coloni – 21″670
4 – Leonardo Pulcini – FMS – 52″091
5 – Johnny Cecotto – Virtuosi UK – 53″069
6 – Luis Sa Silva – Zele – 54″314
7 – Nikita Zlobin – Virtuosi UK – 1’21″321
8 – Andres Mendez – Zele – 1 giro

Giro più veloce: Facundo Regalia in 1″59″809

Ritirati
3° giro – Giuseppe Cipriani

 

Il video completo di Gara 1

 

Roberto Del Papa – @papix27