Un’ Alfa al rally di Montecarlo, Marchionne ci sei?

Osservate con quanta previdenza la natura, madre del genere umano, ebbe cura di spargere ovunque un pizzico di follia. Infuse nell’uomo più passione che ragione perchè fosse tutto meno triste, difficile, brutto, insipido, fastidioso. Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, …

Read moreUn’ Alfa al rally di Montecarlo, Marchionne ci sei?

Retro Box Awards – Sebastien Loeb è il personaggio rallystico del 2012

Sebastien Loeb è il personaggio rallystico del 2012 scelto dai lettori di MotorInside e Motorsportrants sulla pagina Facebook di Retro Box. Il nove volte campione del mondo non ha fatto una piega e si è sbarazzato dei diretti concorrenti con 12 voti, rispetto ai 2 acquisiti da Luca Rossetti e Mads Ostberg. Petter Solberg, Craig …

Read moreRetro Box Awards – Sebastien Loeb è il personaggio rallystico del 2012

Retro Box Awards – Aperto il sondaggio per decretare il “Personaggio rallystico dell’anno”

Nell’ultima domenica del 2012 i lettori di MotorInside e Motorsportrants possono tornare “alle urne” votando il personaggio dell’anno nei rally. Le candidature spaziano dal Circus iridato, dove spuntano il nove volte campione del mondo Sebastien Loeb, la rivelazione Mads Ostberg e il gioiello di casa Volkswagen Sebastien Ogier, a quello italiano con Paolo Andreucci, sei …

Read moreRetro Box Awards – Aperto il sondaggio per decretare il “Personaggio rallystico dell’anno”

Via Ford e Mini, quale futuro per il WRC?

Con un comunicato rilasciato nella giornata di ieri, Ford Europa annuncia il ritiro in forma ufficiale dal Mondiale Rally. E’ stato bello, ci siamo divertiti, abbiamo anche vinto e ci siamo tolti le nostre soddisfazioni, ma la festa finisce qui. Saluti, ringraziamenti di rito e la manina fa ciao ciao. E in fondo, in modo …

Read moreVia Ford e Mini, quale futuro per il WRC?

Rally, Giustizia è fatta: Scandola vincitore del San Martino!

Odo gli augelli far festa… sembra troppo bello per essere vero. Dopo tante invettive, la Csai mostra di esserci e di agire, facendo molto di più di quello che onestamente ci si poteva aspettare. Riporto qui il comunicato integrale, non c’è bisogno di aggiungere altro 🙂 “32. Rallye Internazionale San Martino di Castrozza e Primiero. …

Read moreRally, Giustizia è fatta: Scandola vincitore del San Martino!

Rally di SanMartino: splendido gesto di Alex Perico

Ieri avevamo chiesto ai vincitori Ucci-Ussi un beau geste nei confronti di Scandola in segno di “protesta” per quei vergognosi chiodi trovati sull’ultima speciale. Oggi scopriamo che Alessandro Perico, laureatosi campione italiano rally tra gli indipendenti domenica scorsa, ha fatto richiesta formale alla Csai di assegnare il (suo) primo posto a Matteo Gamba. Gamba era …

Read moreRally di SanMartino: splendido gesto di Alex Perico

Rally, i vergognosi chiodi di Scandola, urgono soluzioni

Non è di certo un periodo allegro per il motorsport italiano. Poco più di una settimana fa ci siamo sdegnati per i fischi, immeritatissimi, ad Hamilton sul podio di Monza, tralasciando l’allucinante episodio della scorta del ministro Fornero e del sottosegretario De Mistura che hanno usato le pistole come convincenti pass. Quello che però è …

Read moreRally, i vergognosi chiodi di Scandola, urgono soluzioni

Si vive anche senza F1?

Ebbene si,niente contro la regina degli sport motoristici ci mancherebbe è la storia(almeno dal punto di vista europeo) , ma i numeri, se pur ristretti al nostro blog, parlano chiaro e sono spunto  per una riflessione veloce… Come ognuno che gestisce un sito od un blog le visite ed i commenti alle news fanno capire …

Read moreSi vive anche senza F1?

UN LOGO PER SALVARE I GP EUROPEI! A LOGO TO SAVE EUROPEAN TRACKS!

Il rischio c’è ed è elevato. Tra qualche anno l’Europa perderà parte dei suoi gp nel calendario della F1. Bernie l’ha detto più volte che a lui, teams e FIA del vecchio continente interessa poco o nulla e nononostante le parole di Montezzemolo contro queste idea, che parla parla da anni ai tifosi ma non combina mai niente, vedi voce riduzione de biglietti, sappiamo tutti che finirà così. Ad oggi solo Montecarlo ,Silverstone,Ungheria e Monza sono al sicuro. E’ uno scandalo che una pista come SPA,l’università delle corse, sia sempre messa in discussione e che rischi di sparire dal calendario…e con essa il gp di Germania, d’Europa, di non vedere mai più un altro gp di Francia o di sognare di vedere ritornare in calendario locations storiche come Zeltweg o Brands.Io non vorrei vedere un alternanza Belgio/Francia…le vorrei entrambi. Ovvio che i mercati finanziari la fanno da padrone e dettano legge…ovvio che non siamo noi a decidere e tanto meno possiamo far cambiare idea a loro signori potenti, ma per una volta almeno facciamo sentire la nostra voce unita e dimostriamo il nostro disagio. Per questo abbiamo pensato ad un logo da condividere con voi amici tifosi e con chi come noi scrive in blog e siti. Un logo silenzioso, non urlato ma che dimostri che comunque noi non siamo indifferenti a quello che succede e alla storia che stanno cancellando…perchè parliamo di F1 ma lo stesso discorso potrebbe essere fatto per  il futuro mondiale endurance. Mettetelo pure nelle bacheche di facebook, nel vostro blog o sito, condividetelo e fatelo girare su Twitter…basta poco…non servirà? Almeno ci abbiamo provato e potremmo dire che noi non siamo stati a guardare, ma per una volta tutti uniti.
Contattatemi se volete il logo al mio indirizzo internet. rturcato@motorsportrants.com

Here below the article in english

Read moreUN LOGO PER SALVARE I GP EUROPEI! A LOGO TO SAVE EUROPEAN TRACKS!

La Lotus torna nei rally!

Moncalieri (To)

Si è appena svolto il primo shakedown della nuovissima Exige S R-GT, versione da rally dell’ultima nata della casa di Hethel (già vista staticamente al salone di Francoforte) e le impressioni sono subito buone. Si vocifera infatti che il debutto (nelle veci di apripista) ci sarà già al prossimo rally di Montecarlo per poi proseguire lo sviluppo in privato e in “due o tre” apparizioni in altre tappe del mondiale 2012.

SAM_0728

La vettura è basata sulla nuova Exige S ovvero l’ultima evoluzione del classico telaio Lotus in alluminio con avantreno e retrotreno modificati per ottenere carreggiate e passo più generosi ed è spinta da un 6 cilindri a V da 3.5 litri di origine Toyota sovralimentato tramite un compressore volumetrico. Inedito per questa versione rallistica è invece il cambio, un sequenziale a comando pneumatico azionato da delle palette poste dietro al volante che consente cambiate particolarmente rapide.

Una nota particolare merita la colorazione che riprende la Talbot Sunbeam Lotus vincitrice del campionato mondiale Rally nel 1981 con la coppia Todt – Frequelin;  Claudio Berro (responsabile Lotus Motorsport) si augura di poter bissare nella categoria Rally – GT  il successo siglato 30 anni orsono.

Testo e foto di Corrado Pellegrini