Video: Daytona 500 del 1979, la tempesta perfetta

Abbiamo parlato diverse volte della Daytona 500 del 1979, la prima trasmessa interamente in diretta negli USA e quella che ha cambiato la percezione che gli americani avevano della NASCAR, portando uno sport tipicamente “southern” alla ribalta nazionale e terminata nella “infamous fistfight”. Quest’anno Fox Sports ha deciso di ricordare quell’edizione leggendaria della Great American …

Read moreVideo: Daytona 500 del 1979, la tempesta perfetta

10 Settembre 1933: La domenica nera della Monza che fu

E’ il 10 Settembre 1933. Immaginate il circuito di Monza com’era un tempo, senza artificiali interventi umani a guastare l’italico tempio della velocità. Aggiungete decine di agguerriti eroi, piloti di un tempo lontano capaci di sorprendere al volante di vetture primordiali e pesanti, lanciate coraggiosamente lungo i rettilinei brianzoli. Condite con una giornata di pioggia …

Read more10 Settembre 1933: La domenica nera della Monza che fu

Push Movies, quando il cinema va di corsa: oltre Garner e McQueen

  A cura di Ermanno Frassoni [divider] Cévert, Stewart e Senna: un trittico di miti dell’automobilismo mondiale che assommano sei iridi complessivi in Formula 1, persino poco se si pensa ai risultati che lo sbarazzino ma velocissimo talento francese amato da Brigitte Bardot avrebbe potuto ottenere nel Circus senza il fatale fine settimana di Watkins …

Read morePush Movies, quando il cinema va di corsa: oltre Garner e McQueen

MONTECARLO 81: VINSE VILLENEUVE MA LA GARA LA PERSE LA WILLIAMS.PERCHE’ NESSUNO PARLA MAI DELLE QUALIFICHE?

A volte il tempo tende a lasciare solo i fatti principali e limare tutto quello che successe in un determinato momento. Montecarlo 81 è uno di quei casi. Negli anni si vede e ci viene proposto solo il fotogramma di Villeneuve che sorpassa Jones e basta. Qui non si vuol sminuire l’impresa di Gilles con …

Read moreMONTECARLO 81: VINSE VILLENEUVE MA LA GARA LA PERSE LA WILLIAMS.PERCHE’ NESSUNO PARLA MAI DELLE QUALIFICHE?

IMOLA 94: ANCHE A BRABHAM CEDETTE LO STERZO DELLA SUA SIMTEK IN GARA

Molte cose si son scritte e dette su Imola ’94 in questi giorni. Ci son un paio di vicende che meritano però di essere riportate alla luce: quella di una famiglia e quella di un eroe nascosto. La famiglia è quella di Ratzenberger, avevano ripudiato il figlio dopo che Roland decise di correre in auto. …

Read moreIMOLA 94: ANCHE A BRABHAM CEDETTE LO STERZO DELLA SUA SIMTEK IN GARA

Ayrton 1994-2014, «mi ricordo, sì, io mi ricordo»: Carlo Cavicchi

A cura di Ermanno Frassoni [divider] Esattamente venti anni fa, nel pomeriggio del 1° maggio 1994, il tre volte campione del mondo di Formula 1 Ayrton Senna, venerato nel suo Brasile e acclamato da folle di tifosi che di Gran Premio in Gran Premio rallegravano le tribune sventolando con immutato orgoglio vessilli verdeoro, perdeva la …

Read moreAyrton 1994-2014, «mi ricordo, sì, io mi ricordo»: Carlo Cavicchi

Back to the Future: “F1: I maestri di ieri, gli insegnamenti del domani”

E’ il primo d’Aprile. Un giorno come altri, non fosse per la tradizione popolare, che vuole questo giorno associato al culto dello scherzo e della risata, delle risa e dello scherno nei confronti di amici e colleghi. Per quanto il Motorsport non abbia regalato troppi scherzi in questo giorno, le frasi e le citazioni dei …

Read moreBack to the Future: “F1: I maestri di ieri, gli insegnamenti del domani”

Back to the Future: “Kenny Bräck, a swedish man in America”

Lo sguardo vispo, due occhi mai troppo attenti, spesso freddi, ma sempre fissi sull’obiettivo, la capigliatura bionda, corta, il sorriso largo e forte di chi ha deciso che rischiare vuol dire vivere. Una descrizione simile non può che inquadrare un pilota. Più che un semplice pilota, uno di quelli a cui il sangue non si …

Read moreBack to the Future: “Kenny Bräck, a swedish man in America”

BACK TO THE FUTURE OGGI,NEL 1990 IL GP U.S.A. DELLE SORPRESE

Oggi, nel 1990 , prendeva il via nel circuito cittadino di Phoenix il mondiale di F1. Assorbita la gioia durata troppo poco di avere Martini su Minardi secondo in griglia e de Cesaris terzo, lo spettacolo, quel pomeriggio, lo regalarono Alesi e Senna, in una delle lotte più belle della F1. Quel 90 portò a …

Read moreBACK TO THE FUTURE OGGI,NEL 1990 IL GP U.S.A. DELLE SORPRESE

Back To The Future: F1 Australia 2007

Una settimana esatta….Venerdì prossimo le prove libere del Gp d’ Australia daranno inizio al mondiale 2014 di F1. Nell’attesa vi proponiamo questo tuffo nel passato, con il video integrale dell’edizione del 2007, quella che potremmo definire la gara delle prime volte. Prima gara dopo il (primo) ritiro di Schumacher, l’esordio in F1 di Hamilton, Kovalainen …

Read moreBack To The Future: F1 Australia 2007

BACK TO THE FUTURE. JIM CLARK NON FU LA LOTUS A CEDERE AD HOCKENHEIM

Tanti auguri Jim Clark. Il campione scozzese oggi avrebbe compiuto 78anni. Brutto dire avrebbe. Chissà come sarebbe oggi Jim e cosa avrebbe potuto vincere se un tragico incidente non ce lo avesse portato via quel pomeriggio in Germania in una gara di F2. Siamo nel 1968. Clark dopo la tasman cup, prima di rimettersi al …

Read moreBACK TO THE FUTURE. JIM CLARK NON FU LA LOTUS A CEDERE AD HOCKENHEIM

Back to Future: Villeneuve vince la 500 miglia di Indianapolis

Dopo la notizia, arrivata come un lampo a ciel sereno, che Jacques Villeneuve cercherà di qualificarsi alla prossima 500 miglia di Indianapolis , pensiamo sia doveroso soffiare via la polvere dalla VHS di quella gara e riproporla sull’onda (positiva a mio avviso) proprio di questa notizia. Qui invece delle foto della vettura di Jacques che ho …

Read moreBack to Future: Villeneuve vince la 500 miglia di Indianapolis

Ragazzo turbo

A cura di Ermanno Frassoni [divider] [dropcap]A[/dropcap]yrton è tra noi. Era l’1 maggio del 1994 quando, da leader del Gran Premio di San Marino dopo una convulsa fase di neutralizzazione, Senna uscì fatalmente di pista al Tamburello all’indomani della tragedia di Ratzenberger deflagrata in prova tra la curva Villeneuve e la Tosa. Correva l’anno 1984 …

Read moreRagazzo turbo

Back to the Future: “Uno, nessuno e (cinque)cento miglia”

Citando “Uno, nessuno e centomila” di Luigi Pirandello ci caliamo nei rombanti anni sessanta, in cui i piloti che animavano la scena americana erano leggende del volante ma allo stesso tempo miti vicini ai tifosi. Tempi ed emozioni purtroppo lontane ma che tuttavia rivivono ancora nel cuore dei tifosi grazie alle figure di eroi e campioni …

Read moreBack to the Future: “Uno, nessuno e (cinque)cento miglia”

F2 REALE…IL TEST SEGRETO DEL PRINCIPE CARLO D’INGHILTERRA

Due grandi amici… Uno, Graham Hill, driver di grande spessore, tra i migliori della sua epoca; l’altro, il Principe del Galles Carlo, figlio di Elisabetta seconda ed erede al trono della monarchia più famosa al mondo, i Windsor. Sì proprio lui…il marito di Diana, il papà di William ed Henry, futuro Re, primo in linea di …

Read moreF2 REALE…IL TEST SEGRETO DEL PRINCIPE CARLO D’INGHILTERRA

Back to the Future: la perla di Alboreto a Montecarlo ’85

1.261 secondi. È il il distacco del giro più veloce di Alboreto rispetto a tutti gli altri piloti nel GP di Montcarlo 1985! Chi scrive qui lo dice da tempo… il GP di Montecarlo 1985 è una perla di rara bellezza nella storia della Formula 1. Troppo spesso dimenticata, ed è un peccato che succeda …

Read moreBack to the Future: la perla di Alboreto a Montecarlo ’85

BACK TO THE FUTURE: IL MOTORSPORT A META’ ANNI 90

Come eravamo? Vi proponiamo un bellissimo documentario su come era il motorsport Usa e il mondo GT a metà degli anni 90. Saliamo a bordo della Indycar di Fernandez e a bordo della McLaren Gt. Un tuffo nel passato non molto lontano ma che sembra già,purtroppo, preistoria… Lasciatemi dire che una lacrima mi scende quando …

Read moreBACK TO THE FUTURE: IL MOTORSPORT A META’ ANNI 90

Guest post: Rally di Monza, quando la storia prevale sul presente

Anche quest’anno ho presenziato al Rally di Monza, ma da una prospettiva insolita ai comuni spettatori che di solito vanno la domenica per il Mastershow. Io ci sono andato di sabato, con meno gente in pista, ma soprattutto ho assistito al rally dalla sopraelevata Sud. Il Rally di Monza nasce nel 1978 e una volta …

Read moreGuest post: Rally di Monza, quando la storia prevale sul presente

Kitty O'Neil

Kitty O’Neil e l’impresa da 1000 all’ora

Noi tutti appassionati di automobilismo siamo abituati a leggere, vedere ed emozionarci per piloti che raggiungono velocità impressionanti. Velocità che, purtroppo per noi, non raggiungeremo mai, noi che durante il tragitto casa-lavoroabbiamo sempre un vecchietto col cappello a guidare l’auto davanti alla nostra. Ma Kitty O’Neil, che nel 1976 raggiunse la strepitosa velocità di 994,575 …

Read moreKitty O’Neil e l’impresa da 1000 all’ora

L’avventura di Perry McCarthy: “Quando la vita è un saliscendi”

Quanti di noi sognano di vedere il proprio nome comparire sulle prime pagine dei più prestigiosi giornali sportivi del mondo? Tanti, se non tutti. In fondo chi mai non ha desiderato diventare un pilota di Formula 1 e sfrecciare nel vento su auto che hanno fatto la storia di questo sport? O essere al volante …

Read moreL’avventura di Perry McCarthy: “Quando la vita è un saliscendi”

Back to the future: Gp Brasile 1993 è pioggia spettacolo

Già si susseguono le voci che domani,in caso di pioggia , la gara partirà sotto safety car. O questi piloti sono diventati schiappe o erano pazzi quelli di 15anni fa. Forse la vertà sta nel mezzo,ma assurdo che i22migliori piloti al mondo,cosi dicono anche se non e cosi, siano messi dietro la safety car in …

Read moreBack to the future: Gp Brasile 1993 è pioggia spettacolo

IL MIO BACK TO THE FUTURE AL MUSEO DI INDIANAPOLIS

Tu vo fa l’americano…Ebbene si, ho avuto la possibilità di visitare il museo HALL OF FAME di Indianapolis la settimana scorsa. Per soli 5 dollari ci sono buona parte delle vetture che hanno vinto la 500miglia, auto che hanno fatto la storia delle corse americane, trofei e ogni tipo di memorabilia. Ci sono anche tutti …

Read moreIL MIO BACK TO THE FUTURE AL MUSEO DI INDIANAPOLIS

Harald Ertl, il pilota che la fece in barba alla F1

Anno 1976: voliamo indietro nel tempo sul magico circuito di Le Castellet, Francia. Sotto un sole mite di prima estate si svolgono le qualifiche per determinare i 26 piloti che daranno vita al GP francese il giorno successivo, 4 Luglio 1976. A presentarsi in pista per sottoporsi al giudizio del tempo vi sono 30 vetture, …

Read moreHarald Ertl, il pilota che la fece in barba alla F1

“Quando i piloti erano uomini, e molto spesso eroi” – La storia di Peter Collins

Già, che ci crediate oppure no, un tempo i piloti potevano davvero essere definiti uomini. E perchè no, anche eroi, in alcuni casi. Rimane eclatante il richiamo alla memoria del gesto di David Purley, a Zandvoort ’73: il britannico impiegò meno di un battito di ciglia a scegliere di affrontare fuoco e fiamme nel disperato …

Read more“Quando i piloti erano uomini, e molto spesso eroi” – La storia di Peter Collins