BACK TO THE FUTURE – Gentelmen lift your skirts with Williams team

Come promesso la settimana scorsa ecco un altro documentario sull’evoluzione tecnica delle minigonne della F1. Come dice il titolo, nel 1981 a fronte di elevate prestazioni e pericolosità di questi elementi aerodinamici, la federazione decise di imporre una misura minima di essi da terra non facendoli più strisciare sull’asfalto. Si è era arrivati a vetture …

Read moreBACK TO THE FUTURE – Gentelmen lift your skirts with Williams team

PICS OF THE WEEK – FOTO DELLA SETTIMANA

Continua la “rubricretta” sulle foto curiose della settimana..come le ultime edizioni, e mi sento di dire che sarà così ancora in futuro, alle foto di attualità affiancherò sempre anche un’immagine del passato… Prima foto. Tamara, la figlia di Ecclestone che esce da una torta ad una festa londinese…Sulla mamma non ho dubbi, era una modella…ma …

Read morePICS OF THE WEEK – FOTO DELLA SETTIMANA

back to the future – Formula 1 1978 – The Shape Of The Things To Come –

Questa settimana propongo questo documentario/review sulla stagione F1 dl 1978…Stagione che segnò un punto di svolta nella costruzione delle monoposto. La f1 ha sempre vissuto di momenti tecnici topici, di idee ed invenzioni che portarono nei diversi anni a diverse forme delle monoposto. Quando Chapman utilizzò l’effetto suolo nelle sue vetture (http://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_suolo_nelle_auto) tutti nel giro …

Read moreback to the future – Formula 1 1978 – The Shape Of The Things To Come –

PICS OF THE WEEK – FOTO DELLA SETTIMANA

Ache oggi propongo2 foto. La prima attuale, attualissima e la seconda una fot dei bei vecchi tempi. In attesa che la stagione inizi il primo di Febbraio vediamo qui la novità williams per la nuova stagione…Pastor Maldonado con la tuta in tinta con la bandiera venezuelana…Venezuela che tramite il presidente Chavez e il munifico sponsor …

Read morePICS OF THE WEEK – FOTO DELLA SETTIMANA

Italia se ci sei batti un colpo!

Volevo nominare questo articolo italiani rara gente, ma ho trovato che il giornalista di autosprint ha avuto la mia stessa idea quindi ho cambiato 😉 Aspettavo solo la conferma per perdere anche quell’ ultima flebile possibilità di vedere più di un italiano in F1 e non è tardata ad arrivare…Kolles a capo della HRT ha …

Read moreItalia se ci sei batti un colpo!

BACK TO THE FUTURE – Cosworth verso il turbo

Oggi per la rubrica filmati del passato vi propongo un documentario eccezzionale. Mettetevi nel divano comodi comodi e per 2 ore immergetevi nel mondo Cosworth seguendo la nascita del motore turbo da 0 fino all’esordio con la Lola Beatrice di Jones e Tambay ad Imola all’autodromo Enzo e Dino Ferrari. Un documentario storico che ci …

Read moreBACK TO THE FUTURE – Cosworth verso il turbo

PIC OF THE WEEK – FOTO DELLA SETTIMANA

Anche questa settimana propongo due foto La prima è divertente ma anche tragicomica allo stesso tempo e dimostra quanti, per fortuna, progressi siano stati fatti nel campo della sicurezza nelle piste di tutto il mondo. Siamo nella bellissima ed impegnativa pista di  Mosport in Canada nel 1973 durante la gara di Formula1 (http://www.grandprix.com/gpe/rr234.html )  e …

Read morePIC OF THE WEEK – FOTO DELLA SETTIMANA

R.I.P. DEREK GARDNER – Morto il papà della Tyrrell p34

Una brutta notizia arriva oggi per il mondo dle motorsport. Derek Gardner famoso progettista delle Tyrrell F1 di inizio anni 70 ci ha lasciato all’età di 80anni. Di molte auto vincenti uscite dalla sua matita tra tutte non si può non ricordare la più innovativa, quella che scosse di più l’ambiente della F1 di quegli …

Read moreR.I.P. DEREK GARDNER – Morto il papà della Tyrrell p34

Un decennio in pillole

Questo articolo è una piccola raccolta in ordine sparso, scritta a quattro mani, delle cose che ci sono rimaste impresse del decennio trascorso. Non pretende assolutamente di essere esaustiva, anzi! Se vi viene in mente qualcosa che abbiamo mancato fatecelo sapere nei commenti 🙂

la vignetta di Matitaccia per i caschi d'oro del 2001, una scena indimenticabile, fonte www.alex-zanardi.com

Incidente Alex Zanardi 2001: pensavamo di averlo perso per sempre…ma Zanna ha saputo reagire, rialzarsi, letteralmente e tornare a guidare…la sua storia sportiva sarebbe da insegnare nei banchi di scuola.

La morte di Dale Earnhardt Sr.: la 500 miglia di Daytona del 2001 è stata segnata dalla scomparsa di uno dei personaggi più carismatici che la NASCAR abbia mai avuto. Indomabile come ogni tipico eroe americano, The Intimidator se n’è andato a modo suo.

Michele Alboreto: ci ha lasciati orfani durante un test al Lausiztring alla guida della sua audi r8…inseguiva il sogni di ritrionfare a le mans e vincere alla grande nelle gare endurance, non riusciva a staccarsi dalle corse..il destino ci ha privato di vederlo vincere ancora molto…ha dato molto a tutti noi sportivi…purtroppo in molti sembrano dimenticarsene.

La riunificazione tra IRL e CHAMP CAR: la faida che ha segnato, sopratutto nel male, l’automobilismo americano a ruote scoperte è giunta alla fine nel 2008 senza veri vincitori. Ci vorrà ancora molto per riportare in auge la serie per monoposto che vanta come gioiello la 500 miglia di Indianapolis. Il 2012 sarà un anno assolutamente cruciale per la Indycar

Italiani a Le Mans: avevano iniziato Alboreto e Martini, hanno continuato Pirro, 5 vittorie, e Capello 3.. con svariati podii…Vincitori di moltissime gare endurance tra Alms e Lms..se fossero inglesi sarebbe già Sir ed osannati a furor di popolo come un certo signor Bell.

Audi: entra nell’endurance nel 1999..dal 2000 annichilisce la concorrenza, prima con al r8, poi con il primo proto diesel la r10…Vince una Le Mans storica nel 2008 contro la velocissima Pegeout, si ripete nel 2010 con i primi tre posto del podio…la squadra gestita da Joest è uno schiacciasassi per tutto e tutti…in Europa ed in America.

Minardi: sparisce la scuderia di Faenza dalla f1. Resterà per sempre nel cuore di tutti, anche senza mai un podio e pochi punti nel carniere. Ha lanciato molti giovani italiani e non. Ancora ora manca in questa F1.

Jimmie Johnson 5 volte campione: non ci era mai riuscito nessuno, nemmeno i grandissimi della categoria Richard “The King” Petty e Dale “The Intimidator” Earnhardt, vincitori entrambi di 7 campionati NASCAR, ma mai più di tre consecutivi.

Crashgate: che dire? Far andare a muro deliberatamente un pilota per far vincere il pupillo di casa è una cosa oscena..ma se la sono cavata con poco..vero briatore,renault,Alonso, Pat Symond e Piquet Jr?

Copygate: fotocopie ferrari in mclaren…spionaggio industriale, dati copiati e provati durante i test..pagina buia della f1, ma cose del genere erano già successe tempo fa…e quando fu la toyota a fare lo stesso la ferrari non si arrabbiò cosi tanto.

Sebastien Bourdais: spesso sottovalutato, il talento del francese si è espresso soprattutto oltreoceano, dove si è imposto per quattro volte consecutive nella Champ Car, purtroppo in un momento in cui tutta la serie mancava di competitività. Tornato in europa si è fatto strapazzare da Vettel alla Toro Rosso per poi dedicarsi all’endurance.

Sebastian Loeb: l’escalation del fenomeno alsaziano copre tutto il decennio. Un nono e un decimo posto nei due rally mondiali disputati nel 2000, secondo nel WRC del 2003 (con 3 vittorie) alle spalle Solberg, poi un dominio incontrastato: 62(!) vittorie su 138 gare disputate nel mondiale e sette titoli consecutivi. Anche per lui vale il fatto che le gare non sono più le maratone massacranti di un tempo e forse gli avversari non sono un granché (il solberg ottimo privato ne è una prova), ma la data di nascita non se l’è sicuramente scelta lui.

Montecarlo Italiana: non succedeva dal 1982…Riccardo patrese con la Brabham…dopo 12 anni nel 2004 l’inno di mameli torna a suonare a casa dei ranieri…grazie a Jarno Trulli ..pole vittoria e giro più veloce, la gara perfetta.

Read moreUn decennio in pillole

PIC OF THE WEEK – ABITACOLI ANNI 80

Sono passati solo 24 anni..eppure a guardare questa foto sembra un’eternità se si pensa alla differenza tra gli abitacoli di oggi e quelli del passato! A pensare come i” nostri ragazzi” correvano in quelle condizioni mette i brividi ancora oggi. Tutti in avanti, niente protezioni e ben poco altro a coprire il pilota tutto attorno…manca …

Read morePIC OF THE WEEK – ABITACOLI ANNI 80

Andrea Bertolini campione Fia Gt 2010

Per favore ora non lamentiamoci che l’Italia da corsa non vince!…il problema semmai è un altro..nessuno lo fa sapere nel giusto modo.(A parte qualche giornale di settore).  Dopo Mortara tocca ad Andrea Bertolini portare in alto il tricolore italiano facendo suonare l’inno di Mameli in questo 2010 nel campionato Fia Gt. Siamo a 4! 4 …

Read moreAndrea Bertolini campione Fia Gt 2010