This week in dirt: Clauson alla Indy500 2015, quarta vittoria di fila per Pittman, al via il week-end USAC di Indianapolis

522005_287741421311621_553704597_n

Torna l’appuntamento settimanale con TWID e l’apertura è dedicata tutta a Bryan Clauson, campione USAC 2013 nonché star dell’ultimo Chili Bowl che il prossimo anno per sarà al via della sua seconda Indy500. Ci sposteremo poi in New Jersey dove Daryn Pittman ha conquistato la quarta vittoria consecutiva nella World of Outlaws, cronaca di Gian Luca ‘The Boss’ Guiglia. Spazio anche alle Late Models con le ultime news dai campionati by WoO Late Models e Lucas Oil Late Models a cura di Federico ‘3 is the Magic Number’ Floccari. In chiusura la USAC con il report del ‘Tony Hulman Classic’ da Terre Haute, l’anticipazione del ricco week-end della ‘Night Before the 500’ e tutti i risultati delle serie regionali by ASCS. E buona Indianapolis 500 a tutti!

 

Bryan Clauson torna ad Indy con il Jonathan Byrd Racing

2012 Indy Lights Milwaukee

Il campione USAC 2013 nonché vincitore dello scorso Chili Bowl Bryan Clauson nel 2015 tornerà ad Indianapolis per affrontare di nuovo la Indy500 dopo la sfortunata edizione 2012. Il 24enne pilota di Noblesville, Indiana, è stato ingaggiato dal Jonathan Byrd Racing, scuderia che farà il suo ritorno nelle competizioni Indy dopo 6 anni di assenza.

“Non solo Bryan tornerà con noi alla Indy500 del prossimo anno ma vogliamo che ci resti almeno per i prossimi 15 anni” ha detto patron Byrd. “Oltre ad averlo con noi ad Indianapolis lo aiuteremo in tutte le sue altre attività agonistiche e non vediamo l’ora di vincere con lui.”

Il team Byrd farà affidamento su una partnership con una scuderia già esistente e un annuncio a riguardo potrebbe arrivare già nelle prossime settimane.

 

World of Outlaws Sprint Car Series – Pittman mette il quattro per quattro e balza in testa alla classifica

10265401_10152115141468017_8780938326044346772_o

Williams Grove Speedway, 16 e 17 maggio, Orange County Fair Speedway, 18 maggio, New Egypt Speedway, 20 maggio: il campione in carica della World Of Outlaws Sprint Car Series ha messo il turbo e ha infilato una spettacolare striscia di quattro successi consecutivi – la più lunga da quando nel 2011 Jason Meyers ne vinse 5 – ed è schizzato al comando di una classifica generale che rimane comunque corta con la sua sprint car #9 del Kasey Kahne Racing.

“Non posso credere che sia successo, questa è stata una settimana spettacolare,” ha detto.“Una settimana che sicuramente non dimenticherò”.

La striscia di vittorie è iniziata con due giorni – venerdì e sabato scorsi – di dominio incontrastato al Williams Grove Speedway, tracciato della Pennsylvania insidioso e tecnico al punto che lo stesso Pittman lo ha definito “una continua partita a scacchi” per le sue condizioni estremamente mutevoli. Se venerdì Joey Saldana e Donny Schatz avevano retto l’urto salendo sul podio, sabato i due sono scivolati più indietro, lasciando spazio a Don Kreitz Jr, “vecchia volpe” che ha nel suo curriculum 5 gare e 3 top-10 in Nationwide Series nel 1987, e all’idolo di casa Lucas Wolfe, col risultato che Pittman si è presentato già in testa alla generale all’Orange County Fair Speedway.

Nei 25 giri della finale sui ⅝ di miglio di Middletown, New York il pilota del Kasey Kahne Racing ha condotto ancora una volta dalla bandiera verde a quella a scacchi, favorito anche dalla posizione di partenza estratta estratta a sorte, ma comunque inavvicinabile per Saldana e Schatz, i quali hanno ripetuto il podio di Williams Grove.

“Abbiamo avuto un sacco di fortuna,” ha detto Pittman. “Credo onestamente che venerdì avessimo la macchina da batter, ma sabato e oggi la fortuna ci ha favoriti. E’ vero però che il team Great Clips mi ha dato una vettura in grado di sfruttare il vantaggio e di stare davanti a tutti”.

L’ultimo successo della serie per il buon Daryn è arrivato martedì, grazie al New Egypt Speedway, dove un’ottima gestione del traffico dei doppiati gli ha permesso di difendersi dal ritorno di David Gravel nelle fasi finali della NAPA Outlaws Classic. Terzo posto per un delusissimo Kerry Madsen, che aveva percorso in testa 20 dei 30 giri in programma.

Nonostante i quattro successi consecutivi, la classifica della World Of Outlaws Sprint Car Series è sempre piuttosto corta. Pittman ha 19 punti di vantaggio su Saldana e 38 su Schatz. Paul McMahan, appena 19esimo venerdì dopo un incidente con Pat Cannon e Don Kreitz Jr., è scivolato a 68 lunghezze dalla vetta.

Stay Tuned!

World of Outlaws STP Sprint Car Series Statistical Report; Williams Grove Speedway; Mechanicsburg, Pa.; May 16, 2014

A-Main – (25 Laps): 1. 9-Daryn Pittman [1] [$8,000]; 2. 71M-Joey Saldana [2] [$4,000]; 3. 15-Donny Schatz [3] [$2,500]; 4. 83-David Gravel [5] [$2,200]; 5. 51S-Stevie Smith [6] [$2,100]; 6. 87-Alan Krimes [12] [$2,000]; 7. 5-Justin Barger [7] [$1,800]; 8. 48-Danny Dietrich [10] [$1,600]; 9. 19M-Brent Marks [15] [$1,500]; 10. 25-Aaron Ott [9] [$1,300]; 11. 11K-Kraig Kinser [16] [$1,200]; 12. 8H-Doug Esh [21] [$1,100]; 13. 94-Ryan Smith [20] [$1,000]; 14. 10H-Danny Holtgraver [24] [$700]; 15. 2-Shane Stewart [19] [$600]; 16. 49-Brad Sweet [25] [$]; 17. 27-Greg Hodnett [26] [$]; 18. 4-Cody Darrah [27] [$]; 19. 51-Paul McMahan [8] [$600]; 20. 29W-Ryan Wilson [13] [$600]; 21. 16-Gerard McIntyre [28] [$]; 22. 17B-Steve Buckwalter [22] [$600]; 23. 29-Kerry Madsen [17] [$600]; 24. 21-Brian Montieth [14] [$600]; 25. 11-Steve Kinser [4] [$600]; 26. 3-Pat Cannon [11] [$600]; 27. 69K-Don Kreitz Jr [23] [$600]; 28. 1S-Logan Schuchart [18] [$600]. Lap Leaders: Daryn Pittman 1-25. KSE Hard Charger Award: 10H-Danny Holtgraver [+10]

World of Outlaws STP Sprint Car Series Statistical Report; Williams Grove Speedway; Mechanicsburg, Pa.; May 17, 2014

A-Main – (30 Laps) – 1. 9-Daryn Pittman [1] [$12,000]; 2. 69K-Don Kreitz Jr [2] [$5,700]; 3. 1Z-Lucas Wolfe [4] [$3,500]; 4. 51S-Stevie Smith [6] [$3,000]; 5. 15-Donny Schatz [3] [$2,600]; 6. 98H-Dave Blaney [9] [$2,400]; 7. 51-Paul McMahan [7] [$2,300]; 8. 2-Shane Stewart [12] [$2,200]; 9. 29-Kerry Madsen [5] [$2,150]; 10. 87-Alan Krimes [15] [$2,100]; 11. 1S-Logan Schuchart [10] [$1,600]; 12. 94-Ryan Smith [11] [$1,350]; 13. 71M-Joey Saldana [8] [$1,300]; 14. 9W-Jac Haudenschild [14] [$1,200]; 15. 4-Cody Darrah [19] [$1,100]; 16. 14-Lance Dewease [13] [$1,000]; 17. 83-David Gravel [24] [$900]; 18. 1-Sammy Swindell [16] [$850]; 19. 11K-Kraig Kinser [18] [$800]; 20. 19M-Brent Marks [17] [$800]; 21. 21-Brian Montieth [23] [$800]; 22. 17B-Steve Buckwalter [22] [$800]; 23. 49-Brad Sweet [21] [$800]; 24. 11-Steve Kinser [25] [$]; 25. 7S-Jason Sides [20] [$800]; 26. 8H-Doug Esh [26] [$]; Lap Leaders: Daryn Pittman 1-30; KSE Hard Charger Award: 83-David Gravel [+7]

World of Outlaws STP Sprint Car Series Statistical Report; Orange County Fair Speedway; Middletown, N.Y.; May 18, 2014

A-Main – (25 Laps) – 1. 9-Daryn Pittman [1] [$10,000]; 2. 71M-Joey Saldana [2] [$5,500]; 3. 15-Donny Schatz [3] [$3,200]; 4. 11-Steve Kinser [4] [$2,800]; 5. 4-Cody Darrah [5] [$2,500]; 6. 49-Brad Sweet [6] [$2,300]; 7. 51-Paul McMahan [8] [$2,200]; 8. 5W-Lucas Wolfe [12] [$2,100]; 9. 48-Danny Dietrich [9] [$2,050]; 10. 83-David Gravel [16] [$2,000]; 11. 94-Ryan Smith [10] [$1,500]; 12. 7S-Jason Sides [18] [$1,200]; 13. 65-Dave Ely [13] [$1,100]; 14. 5-Justin Barger [20] [$1,050]; 15. 1A-Jacob Allen [14] [$1,000]; 16. 1-Sammy Swindell [17] [$900]; 17. 11K-Kraig Kinser [19] [$800]; 18. 1S-Logan Schuchart [22] [$800]; 19. 17B-Steve Buckwalter [11] [$800]; 20. 29-Kerry Madsen [7] [$800]; 21. 65B-Russ Bennett [21] [$800]; 22. 19M-Brent Marks [15] [$800]; Lap Leaders: Daryn Pittman 1-25; KSE Hard Charger Award: 83-David Gravel [+6]

World of Outlaws STP Sprint Car Series Statistical Report; New Egypt Speedway; New Egypt, N.J.; May 20, 2014

A-Main – (30 Laps) – 1. 9-Daryn Pittman [2] [$6,000]; 2. 83-David Gravel [7] [$3,500]; 3. 29-Kerry Madsen [1] [$2,000]; 4. 71M-Joey Saldana [4] [$1,800]; 5. 15-Donny Schatz [9] [$1,500]; 6. 51-Paul McMahan [8] [$1,400]; 7. 48-Danny Dietrich [10] [$1,350]; 8. 1S-Logan Schuchart [18] [$1,300]; 9. 94-Ryan Smith [3] [$1,250]; 10. 4-Cody Darrah [19] [$1,200]; 11. 49-Brad Sweet [12] [$900]; 12. 19M-Brent Marks [11] [$800]; 13. 5W-Lucas Wolfe [20] [$700]; 14. 1-Sammy Swindell [6] [$650]; 15. 92-Tyler Ross [24] [$600]; 16. 89-Robbie Stillwagon [13] [$550]; 17. 11K-Kraig Kinser [15] [$500]; 18. 1A-Jacob Allen [23] [$500]; 19. 747-Davey Sammons [21] [$500]; 20. 7S-Jason Sides [14] [$500]; 21. 21K-Kyle Reinhardt [22] [$500]; 22. 37-J.J. Grasso [17] [$500]; 23. 11-Steve Kinser [5] [$500]; 24. 98H-Dave Blaney [16] [$500]. Lap Leaders:Kerry Madsen 1-20, Daryn Pittman 21-30. KSE Hard Charger Award: 1S-Logan Schuchart [+10]

 

USAC National Sprint Car – Darland vince la seconda ‘Tony Hulman Classic’ dopo 21 anni

b15e8a343e5728d8313eac39cd22374b_XL

1993 – 2014, Dave Darland oggi come ieri, anzi più di ieri visti i 47 anni suonati. Dopo 21 anni Dave si porta a casa non solo la 50esima vittoria in carriera ma anche la seconda affermazione nel prestigioso ‘Tony Hulman Classic’ di Terre Haute, una delle tante gare che nel circondario di Indianapolis fanno da introduzione alla 500 Miglia della IndyCar di Domenica.

Al via la lotta per il comando è stata proprio tra Darland ed il poleman Kevin Thomas Jr., con quest’ultimo che è riuscito a mantenere la posizione di testa alla conclusione del primo giro. I due sono riusciti a staccarsi dal resto del gruppo almeno fino all’arrivo della prima caution determinata da problemi meccanici al mezzo di Tracy Hines. Al restart Darland ha giocato di furbizia e approfittando del traffico dei doppiati è riuscito ad avere la meglio di Thomas Jr. infilandosi all’esterno.

Dopo un’altra caution veloce Darland è riuscito a distanziarsi da Thomas Jr. che nel frattempo si stava difendendo dagli attacchi di Jon Stanbourgh e Brady Bacon, con quest’ultimo che ha avuto la meglio di Stanbourgh per il terzo posto nelle battute conclusive.

AMSOIL USAC SPRINT CAR NATIONAL CHAMPIONSHIP RACE RESULTS: May 21, 2014 – Terre Haute, Indiana – Terre Haute Action Track – “Tony Hulman Classic”

FEATURE: (30 laps) 1. Dave Darland, 2. Kevin Thomas Jr., 3. Brady Bacon, 4. Jon Stanbrough, 5. Chase Stockon, 6. Chris Windom, 7. Robert Ballou, 8. Tracy Hines, 9. Shane Cottle, 10. Bryan Clauson, 11. C.J. Leary, 12. Daron Clayton, 13. Hunter Schuerenberg, 14. Shane Cockrum, 15. Jarett Andretti, 16. Aaron Farney, 17. Carson Short, 18. Chris Gurley, 19. Brandon Mattox, 20. Justin Grant, 21. Mitch Wissmiller, 22. Mark Smith, 23. Jerry Coons Jr. NT
—————————-
FEATURE LAP LEADERS: Laps 1-21 Thomas, Laps 22-30 Darland.

NEW AMSOIL NATIONAL SPRINT POINTS: 1-Bacon-526, 2-Darland-497, 3-Clauson-492, 4-Hines-476, 5-Stockon-468, 6-Stanbrough-455, 7-Grant-430, 8-Schuerenberg-402, 9-Windom-366, 10-Leary-309.

NEXT AMSOIL NATIONAL SPRINT RACE: June 3 – Bechtelsville, PA – Grandview Speedway – “Eastern Storm”

 

 

Lanigan onnipotente nelle World Of Outlaws Late Models

LaniganRueferApr22

Continua senza sosta il campionato delle World Of Outlaws Late Models che sta girando in lungo e largo tutto il contienente Americano. Si visitano vari stati, si corre su piste diverse ma la musica non cambia: Darrell Lanigan continua a dominare il campionato. Nel corso dell’ultimo weekend si è corso al Duck River Raceway Park in Tennessee.

Sullo short track del Tennessee, Lanigan non ha lasciato spazio a nessuno e, praticamente, si è corso per la seconda posizione. Per il veterano della Late Models Series si tratta della quarta vittoria stagionale e della 57esima in carriera. Nel corso dei 50 giri della gara, solamente il coraggioso McCreadie ha provato ad impensieriire il leader del campionato.

Il campioanto delle World Of Outlaws Late Models è giunto al suo 15esimo appuntamento su 54 gare in programma e ancora di strada c’è nè da fare molta. Tutto sembra però dire cge Lanigan è intenzionato seriamente a vincere in maniera quasi imbarazzante il campionato.Dopo 15 appuntamenti, il pilota del Kentucky ha ben 98 punti di vantaggio sul secondo in classifica generale, Rick Eckert. Un abisso. La World Of Outlaws Late Models Series tornerà in pista il prossimo 24 maggio al Tyler County Speedway in West Virginia.

esults of World of Outlaws Late Model Series at Duck River Raceway Park (Finishing Position/Start/Driver/Laps Completed/Money Won):

1. (3) Darrell Lanigan/50 $10,650

2. (1) Tim McCreadie/50 $5,700

3. (8) Mike Marlar/50 $3,000

4. (2) Rick Eckert/50 $3,150

5. (6) Ray Cook/50 $2,500

6. (7) Chub Frank/50 $2,300

7. (4) Morgan Bagley/50 $1,950

8. (10) Eric Wells/50 $1,850

9. (16) Bub McCool/50 $1,450

10. (5) Tanner English/49 $1,150

11. (9) Shane Clanton/49 $1,600

12. (20) Chase Junghans/49 $1,800

13. (18) Steve Casebolt/49 $950

14. (7) Clint Smith/49 $1,450

15. (14) Frank Heckenast Jr./49 $1,400

16. (22) Rick “Boom” Briggs/49 $1,350

17. (24) Brad Skinner/48 $820

18. (13) Cody King/48$750

19. (15) Dylan Ames/38 $730

20. (17) Riley Hickman/22 $700

21. (19) Mark Fields/22 $700

22. (21) Caleb Ashby/8 $70023. (12) Skylar Marlar/7 $700

24. (23) Josh Putnam/5 $725

 

Owens ricorda a tutti chi è il campione della Late Model Dirt Series

Il 3 volte campione in carica della Lucas Oil Late Model Dirt Series, Jimmy Owens, ha vito la sua prima gara stagionale lo scorso sabato sera al LaSalle Speedway in Illinois. Owens ha avuto la meglio in classica battaglia side-by-side con Jared Landers dopo aver superato Scott Bloomquist per la seconda posizione nei primi giri della gara. Owens si è poi messo in testa di andare a vincere la corsa a tutti i costi e, al giro 37 dei 50 previsti, ha superato Landers per la leadership decisiva.

Owens ha poi costruito un margine di sicurezza per trionfare davanti al pubblico entusiasto dell’Illinois. La Late Model Dirt Series è giunta al suo 21esimo appuntamento dei 49 in programma per la stagione 2014 e in testa troviamo Don O’Neal con 35 punti di vantaggio su Owens che a sua volta ne ha ben 50 sul terzo della generale, Steve Francis. Prossimo appuntamento della Late Model Dirt Series il 23/24 maggio al Lucas Oil Speedway in Missouri.

Feature Finish (50 Laps):

FINISH

START

CAR #

DRIVER NAME

HOMETOWN

1

3

20

Jimmy Owens

Newport, TN

2

1

777

Jared Landers

Batesville, AR

3

2

0

Scott Bloomquist

Mooresburg, TN

4

7

44

Earl Pearson, Jr.

Jacksonville, FL

5

6

5

Don O’Neal

Martinsville, IN

6

9

2

Brady Smith

Solon Springs, WI

7

10

23

John Blankenship

Williamson, WV

8

5

28

Eddie Carrier, Jr.

Salt Rock, WV

9

13

28e

Dennis Erb, Jr.

Carpentersville, IL

10

19

B12

Kevin Weaver

Gibson City, IL

11

17

32

Bobby Pierce

Oakwood, IL

12

21

00

Randy Korte

Highland, IL

13

16

15

Steve Francis

Ashland, KY

14

15

B5

Brandon Sheppard

New Berlin, IL

15

23

91p

Jason Papich

Nipomo, CA

16

18

91T

Tony Toste

Arroyo Grande, CA

17

11

18

Shannon Babb

Mowequa, IL

18

8

32x

Chris Simpson

Oxford, IA

19

22

12

Jason Hughes

Watts, OK

20

14

15b

Brian Birkhofer

Muscatine, IA

21

20

10

Scott Schmitt

Tonica, IL

22

24

v77

Guy Volk

Valparaiso, IN

23

12

81

Brian Shirley

Chatham, IL

24

4

25F

Jason Feger

Bloomington, IL

 

USAC, si avvicina la ‘Night Before the 500’

1545679_657324010975907_35204820_n

Ad Indianapolis è tutto pronto per la Indy500, ma non solo. Anche le varie serie USAC per sprint cars e midget fanno da contorno all’evento sportivo dell’anno su due catini simbolo del ‘Home Track’ racing ad Indianapolis, il Terre Haute Action Track e il piccolo bullring dell Lucas Oil Raceway Indianapolis.

Sull’argilla di Terre Haute si sono sfidati Mercoldedì notte i migliori piloti non-winged sprint cars per il ‘Tony Hulman Classic’ (risultati nella sezione dedicata USAC), gara valevole per il campionato USAC AMSOIL National Sprint Car, mentre la stanotte, mentre state leggendo, toccherà alle USAC Silver Crown che di scena sul dirt-mile dell’Indiana State Fairground si daranno battaglia per conquistare la 61esima edizione della ‘Hoosier Hundred’.

Ma l’azione non finisce qui perché Sabato 24 al Lucas Oil Raceway Indianapolis ci sarà la ‘Night Before the 500’ edizione 69, festival della velocità che oltre alla gara valevole per il campionato nazionale USAC Midget comprende anche le due serie della filiera ‘Road to Indy’ Pro Mazda e USF2000.

 

ASCS Regionals, tutti risultati dalle varie serie regionali

470x600-vY65aGB9qcE87ux195249

ASCS Sooner / Lone Star Challenge
Devil’s Bowl Speedway – Mesquite, Texas
Saturday, May 17, 2014

A Feature (25 Laps): 1. 15H-Sam Hafertepe Jr[3]; 2. 8-Alex Sewell[1]; 3. 45X-Johnny Herrera[4]; 4. 74B-John Carney II[10]; 5. 17W-Harli White[8]; 6. 18-Tony Bruce Jr[6]; 7. 94-Jeff Swindell[15]; 8. 12M-Kolt Walker[5]; 9. 19-Patrick Stasa[11]; 10. 17-Blake Hahn[13]; 11. 1A-Kevin Ramey[9]; 12. 11-Justin Melton[23]; 13. 4X-Shawn Petersen[20]; 14. 17X-Josh Baughman[18]; 15. 25-Sterling Hoff[16]; 16. 93-Dustin Morgan[21]; 17. (DNF) 95-Matt Covington[7]; 18. (DNF) 02-Brandon Long[24]; 19. (DNF) 3-Raven Culp[14]; 20. (DNF) 94L-Layne Himebaugh[19]; 21. (DNF) 87-Aaron Reutzel[17]; 22. (DNF) 45-Martin Edwards[22]; 23. (DNF) 14-Michael Lang[2]; DNS 11AM-Mike Goodman

Lap Leader: Sam Hafertepe, Jr.
Lighting Wings Hard Luck: Aaron Reutzel and Mike Goodman
Smiley’s Racing Products ASCS Lone Star Region
Boyd Raceway – Boyd, Texas
Friday, May 16, 2014

A Feature (25 Laps): 1. 94-Jeff Swindell[3]; 2. 15H-Sam Hafertepe Jr[6]; 3. 12M-Kolt Walker[2]; 4. 87-Aaron Reutzel[1]; 5. 17-Blake Hahn[5]; 6. 45X-Johnny Herrera[7]; 7. 1A-Kevin Ramey[8]; 8. 4X-Shawn Petersen[4]; 9. 14-Michael Lang[13]; 10. 19-Patrick Stasa[9]; 11. 74B-John Carney II[10]; 12. 74E-Claud Estes III[17]; 13. 30-Brandon Corn[15]; 14. 94L-Layne Himebaugh[20]; 15. (DNF) 17X-Josh Baughman[16]; 16. (DNF) 79V-Ryan Hall[12]; 17. (DNF) 18-Tony Bruce Jr[11]; 18. (DNF) 11-Justin Melton[19]; 19. (DNF) 76-Zane Lawrence[14]; 20. (DNF) 5X-Tyson Hall[18]

Lap Leader(s): Aaron Reutzel 1-24, Jeff Swindell 25
ASCS Frontier Region
Electric City Speedway – Great Falls, Mont.
Friday, May 16, 2014

A Feature (25 Laps): 1. 98-Joe Ramaker; 2. 90-Randi Miller; 3. 99-Skylar Gee; 4. 44K-Kelly Miller; 5. 19-T.J. Hartman; 6. 12-Jerry Brey; 7. 7X-Paxton Lambrecht; 8. 3H-J.J. Hickle; 9. 72-Phil Dietz; 10. 0J-Jeremy McCune; 11. 2-Shad Peterson; 12. (DNF) 23N-Rick Fauver; 13. (DNF) 9X-Sean MacDonell; 14. (DNF) 21-Ryder Olson; 15. (DNF) 44M-Damon McCune; 16. (DNF) 1-Bill Boyce; 17. (DNF) X-Steve Nelson; 18. (DNF) 27DD-David Hoiness; 19. (DNF) 28-Joe Perry; 20. (DNF) 37-Trever Kirkland
ASCS Frontier Region
Electric City Speedway – Great Falls, Mont.
Saturday, May 17, 2014

A Feature (25 Laps): 1. 19-T.J. Hartman; 2. 98-Joe Ramaker; 3. 3H-J.J. Hickle; 4. 37-Trever Kirkland; 5. 90-Randi Miller; 6. 99-Skylar Gee; 7. 0J-Jeremy McCune; 8. 44K-Kelly Miller; 9. 72-Phil Dietz; 10. 7X-Paxton Lambrecht; 11. 1-Bill Boyce; 12. 21-Ryder Olson; 13. 3-Shane Ainscough; 14. 35-Cody Masse; 15. (DNF) 44M-Damon McCune; 16. (DNF) 1XX-Stuart Selby; 17. (DNF) 1X-Vernon Hill; 18. (DNF) 12-Jerry Brey; 19. (DNF) 23N-Rick Fauver; 20. (DNF) 9X-Sean MacDonell
ASCS Southwest Region
Arizona Speedway – Queen Creek, Ariz.
Saturday, May 17, 2014

A Feature (25 Laps): 1. 90-Lance Norick; 2. 20Z-Rick Ziehl; 3. 41W-Joshua Williams; 4. 9-Ryan Linder; 5. 12-James Mosher; 6. 01-Kaylene Verville; 7. TI64-Alex Pettas; 8. 8AZ-Jordan Stetson; 9. 21-Brandon Hacker; 10. 41-Colton Hardy; 11. 17K-Kyle Danielson; 12. 14S-Cody Sickles; 13. (DNF) 29S-Darrell Sickles; 14. (DNF) 94-Nick Parker; 15. (DNF) 22-Mike Rux Jr; 16. (DNF) 7X-James Aragon

 

Redazione