Categorie
endurance Le Mans

12 ore di Sebring 2011 – Al via la stagione endurance

Sabato si alzerà il sipario sulla stagione 2011 dell’endurance con la mitica e famosa 12 ore di Sebring. Molte le novità a partire dalla titolazione mondiale dell’evento (oltre che essere anche prima gara ALMS) alla sfida rinnovata tra Audi e Pegeout, anche se qui la casa tedesca si presenta con la vecchia r15+ invece del nuovo prototipo r18 ancora a corto di tests, alla sfida in gt che vede la presenza della nuova rossa di Maranello. In mezzo a tutte queste novità al solito una cara e vecchia tradizione italiana…nessuno,tra canali digitali e parabola, trasmetterà la gara e noi tifosi al solito dovremmo barcamenarci tra streaming instabili, live timing e news minuto per minuto su twitte.

Se nemmeno la prima gara nel nuovo campionato del mondo viene presa in considerazione dalle nostre tv, penso che vedere l’endurance nei nostri schermi non c’è proprio speranza ormai! Peccato, perché l’endurance è ancora l’essenza del motorsport, grandi case, privati, gare di notte, di giorno, all’alba…estenuanti turni di guida. Proprio per questo vorrei condividere con  voi un articolo “storico”di Motorsport magazine che parla della gara di Sebring del 1965…che più che di una gara di auto sembra essere una gara di motoscafi…oggi alla prima goccia di pioggia entra in pista la safety car, ma li no, si continuò a correre. Se avremmo info utili per streaming utilizzabili sarà nostro piacere condividerli…stay tuned!

Di depaillerontyrrellp34

F1 EDITOR + endurance,technical,history, editor
rturcato@motorsportrants.com
twitter: @rturcato83 @motorsportrants