GRAND-AM / ALMS: ACCONTENTARE TUTTI RENDERA’ TUTTI SCONTENTI

Della futura serie grand-am / alms fusa assieme che dovrà prendere il via nel 2014, solo una cosa è chiara. Il regolamento delle vetture GT.

Tutto il resto è nebuloso e Rahal lancia l’allarme tra le pagine dell’autorevole mensile britannico Motorsport.

Siamo a metà ottobre. A dicembre dovrebbero iniziare i test e ad oggi ancora non sappiamo quali saranno i regolamenti per le vetture grandam ed i prototipi. Tra le due cateogrie ci sono 7 secondi(!) di differenza. Bisogna far guadagnare 3/4 secondi ai primi e rallentari i proto di 3/4 secondi. Per nulla facile. Senza contare che alla fine le più veloci delle gt dell’alms si avvicinano come tempi alla gran-am.”

Dal quartier generale Panoz/France dicono di stare lavorando 7 gironi su 7 24h ore al giorno per sistemare le cose, ma sembra che, a detta sempre dello stesso Rahal, il voler accontentare tutti,renderà tutti scontenti.

Rahal guarda anche oltre il 2014 e vede una categoria in cui i top team in futuro si sposteranno tutti verso i prototipi P2.

Nemmeno il calendario è stato diramato. In tutto questo casino di ufficiale c’è solo che la pista di Lime Rock non sarà confermata. Un vero peccato per una delle piste più belle e particolari del panorama americano.