Il Ringhio di Sini – Brno, la passione vince sempre!

sini_188

La passione… si, la passione vince sempre. Brno è stato il risultato di tanto lavoro fatto dopo il Mugello, i sacrifici, le notti e i weekend passati a lavorare hanno dato i loro frutti! Un primo, un secondo posto e ci siamo anche rilanciati in campionato! BRAVI!

E’ stato un fine settimana decisamente positivo, dove tutto ha girato per il verso giusto e grazie anche al ritiro di Kotska in gara 2, ora siamo secondi in classifica. Sono state due gare davvero divertenti, per due volte ho lottato con il capoclassifica Baldan, in gara 1 per il secondo posto e in gara 2 per la vittoria. Gara 2 poi…ho fatto una marea di sorpassi, mi sono proprio divertito!

Divertimento, questa è la parola chiave della Solaris e se non si fosse capito a sufficienza lo sketch organizzato in gara 1 ne ha fornito un’ulteriore prova: ci mancava un’ombrellina per il nostro sponsor tecnico Momo Caffè. Beh, che ci voleva? Coccia di Morto si è prestata per l’occasione e la nostra mente malata ha fatto il resto! 😀

Ci serviva un corpo, il sabato ci siamo spremuti le meningi, pensa e ripensa ed ecco qui sbucato un corpo perfetto fatto dal carrellino porta gomme! Poi c’era da vedere dove piazzare la testa e il piede di uno dei pannelli del box ci è sembrata la soluzione migliore. L’effetto era perfetto! E cosi abbiamo poi fatto il resto: tutina, ombrellino, cappellino e occhiali. Ma mancava ancora qualcosa. Ed ecco pronti anche seno e sedere!! Che matti!!! Credetemi,  in griglia sotto il casco non riuscivo a smettere di ridere!

sini_103

E’ stato anche il primo weekend senza mio padre in pista, purtroppo problemi di lavoro lo hanno costretto a stare a casa, ma era presente con noi 24 ore su 24 via telefono. A sto punto poteva venire direttamente! Così, le vesti del team manager le ha fatte mia sorella, a cui avevo promesso che sarebbe salita sul podio: un onore che spetta solo al rappresentante del team vincitore, quindi non avevo scelta, si doveva vincere!!!

sini_197Promessa mantenuta! E meno male, sennò chi la sentiva…. :p

Ora ci saranno quasi 3 mesi di sosta in cui riordineremo le idee e pianificheremo la strategia per cercare di superare Baldan in classifica e rimanere davanti a Kotska in campionato. Sarà molto dura, le gare tedesche saranno determinanti e noi ci proveremo fino alla fine!

Ringrazio di cuore la squadra e anche i fan della Repubblica Ceca per la loro sportività: erano tutti li a festeggiarmi dopo la vittoria nonostante il loro beniamino si fosse ritirato! E’ stata un’emozione unica vedere i commissari schierati in pista che mi facevano l’inchino…praticamente un invito a nozze per la mia mente malata che ha subito inscenato un bel po’ di sgommate con la Camaro!

Ora godiamoci questo risultato e aspettiamo con fiducia la fine della stagione. Un pò per tutto.
Ovviamente, sempre al grido di…Camaroooooooo!!!

 

autografo sini