La categoria LMP2 del World Endurance Championship richiama HVM Racing

La competitiva e appassionante categoria LMP2 del World Endurance Championship accoglierà probabilmente un’altra compagine al suo interno nel corso della prossima stagione, HVM Racing. La struttura diretta da Keith Wiggins potrebbe così risollevarsi da un’annata trascorsa in IndyCar rivelatasi estremamente infruttuosa di concerto al marchio Lotus, come ha dichiarato SpeedTV.

Sul fronte telaistico, la compagine statunitense potrebbe optare per l’acquisizione di uno chassis Lola, dati i forti legami fra la stessa casa costruttrice inglese e Wiggins; tuttavia non è esclusa a priori l’incameramento di un telaio marchiato Oreca o Honda Performance Development. Sebbene il programma nella divisione LMP2 del WEC risulti di fondamentale importanza, HVM Racing potrebbe aderire anche alla classe LMPC dell’American Le Mans Series, in questo caso con due esemplari di Oreca 09.