L’Italia a Quattro Ruote Protagonista nel Prossimo Fine Settimana !!

A Monza andra’ in scena il Primo atto della Stagione del Blancpain 2019 con la Gara Endurance. Da diversi anni il Blancpain GT Series nella versione Sprint e nella gara Endurance sono oramai il punto di riferimento assoluto per le GT a Ruote Coperte per la creatura di Stephane Ratel.

L’Autodromo Eni di Monza fara’ registrare il tutto Esaurito con 49 macchine iscritte.Oltre 30 saranno quelle nelle Classi PRO e SILVER CUP,le restanti saranno suddivise in PRO AM e AM.

Seguendo i test ufficiali ci saranno poche sorprese negli equipaggi.Il Grasser Racing Team è ancora al centro delle attenzioni pur scavalcata come Lamborghini Factory Team.In Aggiunta schierera’ una Lamborghini Huracan GT3 Evo in Silver Cup per Arno Santamato, Lucas Mauron e Gerhard Tweraser. Con Christopher Haase, Markus Winkelhock e Steven Palette, l’Audi R8 LMS GT3 / Saintéloc Racing avrà modo di recitare un ruolo da protagonista. La seconda Audi del team Francese sarà affidata a Fabien Michal, campione francese GT, Pierre-Yves Easter e Simon Gachet. Il trio prendera’ il via in Pro-Am. Nick Foster, il recente vincitore della 8 Ore della California, si e’ accasato su una Audi R8 LMS GT3 Evo / Attempto Racing con Kelvin van der Linde e Clemens Schmid. Solo Mattia Drudi viene annunciato sulla seconda Audi della squadra tedesca.

In Porsche,ci saranno le stesse squadre dell’Intercontinental GT Challenge. Dopo EBM Motorsport al Bathurst, Park Place Motorsports e Wright Motorsports, Il ROWE Racing sarà il punto di riferimento “ufficiale”

Notiamo la presenza in extremis di una Mercedes-AMG GT3 in Am per l’Antonelli Motorsport protagonista propio a Monza nel Fine settimana scorso nel debutto del nuovo Campionato Italiano Gran Turismo Endurance..

L’altro Evento Clou sara’ al Centro di Roma …

Per il secondo anno consecutivo, la Formula E torna ai blocchi di partenza del circuito romano dell’Eur. Sugli spalti, 5 mila posti in più per una due giorni di spettacolo a 360° e rivolto a tutti, tanto ai bambini quanto agli adulti: anche ai più restii e ferventi appassionati del motorsport “a combustione interna” e rumoroso, con la partecipazione dell’ex campione di Formula 1 Felipe Massa nella scuderia Venturi.

I 22 piloti in gara si sfideranno su un circuito di 2,84 km, il secondo più lungo della stagione dell’ePrix, che da via Cristoforo Colombo arriva al Colosseo Quadrato, passando per l’obelisco di Marconi. La competizione, dalle 14 in diretta streaming mondiale in 90 Paesi, avrà una durata di 45 minuti + 1 giro e quest’anno, per la prima volta, non prevederà pit stop per il cambio vettura: con l’introduzione delle Gen2, la seconda generazione delle monoposto elettriche Gen1 che fino al 2018 hanno calcato i circuiti mondiali della Formula E, la potenza dellebatterie raddoppia e arriva a 250 kWh, con uno 0-100 km/h in 2,8 secondi.

La Formula E, nata nel 2014 dalla collaborazione tra FIA(Federazione Internazionale dell’Automobile) e l’imprenditore Alejandro Agag, ha iniziato la stagione 2018/2019 lo scorso 15 dicembre nella città saudita di Ad Diriyah e la chiuderà a New York il 13 e 14 luglio prossimi. Nel mezzo, dieci tappe sparse per il mondo, in cui a vincere, almeno fino alla prossima di Roma che sarà anche la prima europea, sono stati piloti sempre diversi: Antonio Da Costa, del team MS&AD Andretti, è attualmente il primo in classifica, Felipe Massa appena 15esimo. I team in gara sono Mahindra, Panasonic Jaguar, DS, Audi, Dragon, Nissan, Techeetah, Nio, Dragon, oltre ai già citati Venturi Racing e MS&AD Andretti.

Non vi resta per chi non potra essere presente nei due Eventi di mettervi comodi perche Motosport Rants ha una sorpresa per tutti voi ..

STAY TUNED !!