Spa 24H – 12° ora: BMW, Audi e Mercedes lottano all’alba

EDFO-7620

[message_box title=”SPA 24h Special Coverage by Racinglife.nl” color=”green”]In occasione della 24 Ore di Spa Motorsportrants.com ha dato vita a una speciale collaborazione con gli amici belgi Racinglife.nl per fornirvi una copertura dell’evento direttamente dal tracciato delle Ardenne. Oltre a visitare racinglife.nl potete seguirli anche su Twitter su @racinglife_nlbe[/message_box]

Dopo una notte tutto sommato tranquilla, la nebbia mattutina che cominciava a diradarsi regalava la BMW Z4 #45 del Marc VDS in testa alla classifica con un piccolo gap sugli inseguitori. Il team belga, che con 7 ore di gara non può ancora festeggiare, ha in quarta posizione l’altra Z4 #46, a dimostrazione di una competitività generale. La bella prestazione non porta però sollievo al Team Principal della squadra, che continua a sfogarsi sui social con una serie di tweet in cui insulta mezzo mondo… Così, mentre la popolarità del Marc VDS Team continua a diminuire, noi ci facciamo un’idea del perchè non diano uno sguardo ai piloti in gara…

Dopo che la Mercedes aveva fatto incetta di punti allo scoccare delle 6 ore, le vetture di Stoccarda hanno fatto di nuovo ein plain dopo 12 ore, quando la Mercedes Rowe #99 è passata per prima davanti all’Audi #2 del WRT. Da segnalare i problemi alla Ferrari AF Corse #50 e all’Audi Sainteloc #35. Nel corso della notte, l’Audi #2 si era portata al comando, ma al tornar del sole la Mercedes si è ripresa prontamente la leadership. Un pit stop dopo la 12esima ora, con cambio delle pastiglie freno, ha fatto perdere alla #99 del Rowe qualche posizione. In Pro Am comanda la Ferrari #47 AF Corse con Stéphane Lémeret, mentre in AM è ancora l’Audi R8 LMS Ultra #24 del Team Parker Racing a dettare legge. Dopo la notte, ancora 13esima la BMW ROAL #9 di Zanardi.

Spa24 2015 - Result 09u20