Terribile incidente a Daytona, coinvolti Gidley e Malucelli

Un orribile incidente scuote la Rolex 24. La Ferrari #62 del Risi Competizione, guidata da Matteo Malucelli, ha accusato un improvviso problema al motore che ha causato una totale perdita di potenza; a causa del sole molto basso Memo Gidley, che sopravveniva in piena velocità a bordo della Corvette DP #99, non si è accorto della vettura dell’italiano che procedeva a bassissima velocità davanti a lui, tamponandola con grande violenza.

Dopo alcuni minuti di panico Malucelli è uscito dalla vettura in discrete condizioni, mentre Gidley è stato estratto dal suo prototipo, caricato in ambulanza e trasportato in ospedale.
La gara è stata interrotta con la bandiera rossa per una ventina di minuti e ripartirà a breve.

Qui trovate un video amatoriale del crash:

Aggiornamento – ore 00:05

Marshall Pruett riporta le parole di Bob Stallings, team manager della #99, secondo il quale Memo Gidley sarebbe cosciente. Intanto, la gara sta per ripartire.

Aggiornamento – ore 7:52

Il team GAINSCO ha comunicato che Memo Gidley è stato operato al braccio sinistro e alla gamba sinistra all’ospedale Halifax Health. In questo momento si trova sotto osservazione.

Aggiornamento – ore 10:01

Il sito ufficiale di Ferrari Corse Clienti riporta un bollettino positivo sulle condizioni di Matteo Malucelli. Matteo rimane sotto osservazione all’ospedale di Halifax per via di una commozione cerebrale, ma la situazione non è critica, come comunicato dal personale medico.

Aggiornamento – ore 12:17

Un comunicato ufficiale del team Risi Competizione conferma quanto scritto in precedenza. Malucelli è sotto osservazione all’ospedale di Halifax e soffre i postumi di una commozione cerebrale, ma è sveglio e comunicativo.

Aggiornamento – ore 14:57

GAINSCO/Bob Stallings Racing riporta un primo update sulle condizioni di Memo Gidley. Il pilota è stata diagnosttcata una frattura scomposta alla schiena che necessiterà di un ulteriore intervento chirurgico.

Aggiornamento – ore 18:17

Alex Gurney ha pubblicato un tweet in cui parla di Memo Gidley: “Ho visitato Memo stamattina. E’ un duro, il recupero sarà lungo ma lo supererà e noi ne siamo felicissimi”.

Aggiornamento lunedì ore 08:20

Nel corso della notte Matteo Malucelli è stato dimesso dall’Halifax Health e sta tornando in Italia. Lo ha fatto sapere il team Risi Competizione attraverso un comunicato stampa in cui augura anche una pronta guarigione a Memo Gidley

Per quanto riguarda Gidley, come già detto in precedenza sarà necessaria un’operazione alla schiena, dopo quelle a braccio e gamba. Il team GAINSCO ha rilasciato un comunicato in cui i dirigenti e i piloti esprimono gratitudine ai medici e agli addetti che sono intervenuti immediatamente dopo l’incidente e augurano una pronta guarigione a Memo. Lo trovate qui