Categorie
featured Push to Rants

Presidente scaccia team principal

laudadomenicali

A cura di Ermanno Frassoni

[divider]

Strana la vita. In una intervista esclusiva ad Autosprint Niki Lauda, presidente non esecutivo (!) del reparto Formula 1 di Stoccarda, viene definito dall’ottimo Mannucci «fondamentale per ottenere certi risultati e fare in modo che il team Mercedes, quattro anni dopo il suo ritorno, sia ora quello più competitivo». Perché «la gestione imprenditoriale di due compagnie aeree […] lo hanno reso probabilmente il team principal, o meglio il Presidente, come ama chiamarsi, ideale». Eppure, nell’autunno 2002, la Repubblica titolava impietosa: «Lauda, un altro flop. Licenziato dalla Jaguar». Il Corriere della Sera: «La Jaguar ha licenziato Lauda», dopo che La Stampa aveva ironizzato con «Lauda, pronti via e testacoda» per presentare il test dell’ex ferrarista su una Formula 1 a portata di scimmia (infatti). E non era andata meglio a Niki consulente speciale (?) della Ferrari. Ma, rivela l’austriaco a Mannucci, in seguito «il mio lavoro alla Jaguar è stato perfetto; me ne sono andato non perché non l’avessi svolto bene […]». In conclusione, chiodo scaccia chiodo: c’è speranza per Domenicali, diamogli qualche anno e agli occhi dei detrattori Stefano varrà almeno quanto una costola di Fiorio.

Di Ermanno Frassoni

Dal 2005 al 2010 ERMANNO FRASSONI dirige la rubrica online di Arte, Attualità, Media, Narrativa, Sport e Tendenza "L’Angolo del Webmaster". In seguito vira nettamente in direzione motorsport collaborando tra il 2008 e il 2010 con eRaceMotorBlog, RacingWorld e Stop&Go. Dal gennaio 2011 al gennaio 2013 è caporedattore del network MotorInside. Dal febbraio 2013, sulle pagine di Motorsport Rants, tiene la rubrica "Push to Rants". Tra i suoi interessi, oltre alle corse, anche il marketing e gli eventi. Twitter @Fra55oni