Categorie
featured Push to Rants

Roszilla vs. Spider-Ham

rosberghamiltonmonaco

A cura di Ermanno Frassoni

[divider] 

flags_of_Monaco MONTECARLO – «È un’utopia realizzata dove avvengono cose che nelle altre parti del mondo stentano a realizzarsi». Almeno su questo punto, Chiara Rizzo detta Lady Matacena, coinvolta nell’«affaire» Scajola e monegasca per vocazione, ha dimostrato di avere l’occhio allenato. Sbirciare per credere, nei giorni del Gran Premio, la nightlife del Billionaire Club al settimo piano del Fairmont Hotel, persino più «à la page» del Planet Sushi con vista sullo starting grid. Il circuito cittadino del Principato, a un tiro di schioppo da quella Cannes regno del cinema d’autore, ha intimato il «ciak, si gira!» alla diva ognitempo del Mondiale di Formula 1 del 2014, ovverosia la portentosa Mercedes W05 dei neo-nemici Rosberg e Hamilton. Per la Stella è maturata la quinta doppietta consecutiva con annessa gazzarra tra Roszilla (Nico ha guidato da «mostro») e Spider-Ham(ilton), supereroe umanizzato che per un problema alla visiera avrebbe devoluto una mensilità dello stipendio per acquistare gli occhiali da sgobbone dell’alter ego Peter Parker. Il dubbio del dritto volontario del «mostro» in prova al Mirabeau rimane, eppure una volta Senna e Prost si accapigliavano per manovre più significative. Meglio non scomodarli troppo: i superpoteri dell’Uomo Ragno vanno dosati con classe e lungimiranza.

Di Ermanno Frassoni

Dal 2005 al 2010 ERMANNO FRASSONI dirige la rubrica online di Arte, Attualità, Media, Narrativa, Sport e Tendenza "L’Angolo del Webmaster". In seguito vira nettamente in direzione motorsport collaborando tra il 2008 e il 2010 con eRaceMotorBlog, RacingWorld e Stop&Go. Dal gennaio 2011 al gennaio 2013 è caporedattore del network MotorInside. Dal febbraio 2013, sulle pagine di Motorsport Rants, tiene la rubrica "Push to Rants". Tra i suoi interessi, oltre alle corse, anche il marketing e gli eventi. Twitter @Fra55oni