Categorie
featured Push to Rants

Team with benefits

80AT-B004

A cura di Ermanno Frassoni

[divider]

[dropcap]C[/dropcap]inema e letteratura non hanno sciupato l’occasione. E così, affermatosi nell’immaginario socioculturale il fenomeno degli «amici con benefici» (letterale dall’inglese), sono presto spuntati, in anni recenti, un film di Bechard, un blockbuster con Timberlake e Kunis, una serie tv della NBC e qualche innocuo volumetto sempre sotto le insegne della filosofia «friends with benefits». A proposito di «benefits»: chi riuscirà a dimostrare, nella sala d’attesa della Formula 1, di possedere i requisiti finanziari per garantirsi lo «slot» di dodicesimo team (ammesso che non ne sparisca qualcuno) al via del Mondiale 2015? La FIA ha infatti annunciato di avere aperto le porte a una nuova squadra, anche se secondo il «volpone» Minardi «non puoi inventarti costruttore dall’oggi al domani». Eppure l’americano Gene Haas, co-owner dello Stewart Haas impegnato in Nascar, la pensa diversamente e si dice sicuro di volerci provare. Comunque vada a finire, l’ex pilota Keegan, che tra i Settanta e gli Ottanta passò agevolmente dallo sponsor Durex (profilattici) a Penthouse (rivista erotica) e Old Smuggler (whisky), assocerebbe forse un’immagine più audace all’espressione «team with benefits».

Di Ermanno Frassoni

Dal 2005 al 2010 ERMANNO FRASSONI dirige la rubrica online di Arte, Attualità, Media, Narrativa, Sport e Tendenza "L’Angolo del Webmaster". In seguito vira nettamente in direzione motorsport collaborando tra il 2008 e il 2010 con eRaceMotorBlog, RacingWorld e Stop&Go. Dal gennaio 2011 al gennaio 2013 è caporedattore del network MotorInside. Dal febbraio 2013, sulle pagine di Motorsport Rants, tiene la rubrica "Push to Rants". Tra i suoi interessi, oltre alle corse, anche il marketing e gli eventi. Twitter @Fra55oni