4,6,15,18. Per fortuna che per la Ferrari sono gli altri a spendere! La2013 nasce male?

No, non siamo impazziati e non stiamo dando i numeri. Questi sono dati. Nel 2012 la Ferrari ha portato ai grand prix

  • 18 fondi e relativi sviluppi del diffusore (quasi uno a gp)
  • 15 versione dell’ala anteriore
  • 6 versioni dell’ala posteriore
  • 4 diverse soluzione di di tipologie di soffiaggio degli scarichi

Il tutto abbinato a sviluppo dei freni,barge boards,sidepods e winglets  varie. Senza contare che la Ferrari è quello con più piloti al simulatore. Ai titolari afianca Rigon,Genè,Fisichella e da quest’anno de la Rosa,amico di alonso di sms/mail ai tempi della spy story in McLaren.

Che c’è di strano direte voi. E’ la F1. Nulla dico io, è laF1. Invece fa ridere leggere la quantità di sviluppi portati ai gp del team di Maranello e pensare che proprio loro si lamentavano, e i media italiani li apoggivano in questo, che gli altri team (ovvero RedBull)  sforavano il budget cap proprio per sviluppare l’auto nel corso finale della stagione. I dati ci dimostrano che è solo una barzeletta bella e buona proveniente dal quel di Maranello ad uso e consumo proprio di media accondiscendenti e dei tifosi da bar. Perchè non costa bruscolini portare un fondo nuovo ad ogni gp. elaborare ale anteriori e posteriori come se piovesse. Cercare di migliorare la fluidodinamica del posteriore. Quello che ci dicono questi dati invece rappresentano la realtà che spesso nelle nostre pagine abbiamo descritto essendo poi indicati come anti ferraristi. Questi dati ci dicono che la Ferrari nel 2012 ha introdotto una marea di sviluppi che non ha portato a quei miglioramenti sperati, a quel salto di prestazione che altri team hanno fatto. Ha ragione Pat Fry a dire che nel 2013 gli sviluppi dovranno essere meno ma più mirati. Quello che mi preoccupa è leggere che Fry dice che la F2012 è una base di partenza per il 2013. Spero stia scherzando perchè abbiamo visto tutti le prestazioni della rossa negli ultimi gp del 2012. Ad interlagos perfino la force india era più veloce..e sul bagnato anche,situazione di gara in i rossi si credevano imbattiili. Non è che la rossa 2013 stia nascendo già male?