Barcellona, L’analisi del sesto giorno di test.

Grosjean chiude i suoi test 2013 togliendosi la soddisfazione di capeggiare la classifica del sesto giorno di prove a Barcellona: il francese, che da domani lascerà il volante della Lotus a Raikkonen, ha firmato con gomme soft il tempo di 1.22.716.
Come già accaduto ieri e venerdi’ scorso, il lavoro dei team è stato in parte ostacolato dalle condizioni climatiche: in apertura di sessione temperature basse e pista bagnata hanno spinto i piloti a cimentarsi dapprima con le gomme full wet.
In assenza di pioggia l’asfalto si è via via asciugato, consentendo quasi immediatamente il passaggio alle intermedie (con le quali il più veloce è stato Sutil con 1.35.715) e poi intorno alle 12.00 il ricorso alle slick.
Nell’ora scarsa che mancava alla pausa pranzo Button con gomme medie ha ottenuto il miglior tempo della mattinata con 1.25.936.
Nel pomeriggio la mancanza di precipitazioni e il passaggio delle vetture hanno contribuito a migliorare ulteriormente le condizioni della pista (anche se bisogna dire che le temperature sono rimaste basse, intorno ai 10-12 gradi quella dell’atmosfera).
I tempi quindi sono ulteriormente scesi e il miglior crono della giornata, come detto, è stato realizzato da Grosjean, che ha preceduto Button (staccato di 465 millesimi,ma con gomme medie).
In una forbice di mezzo secondo sono compresi poi Maldonado,Vettel,Hulkenberg e Sutil, quest’ultimo a circa un secondo e mezzo da Grosjean. Tutti questi piloti hanno ottenuto il loro miglior crono con gomme medie.
Seguono poi Ricciardo, Chilton e Van der Garde, racchiusi nello spazio di un secondo tra di loro. Infine troviamo insolitamente in ultima e penultima posizione Rosberg e Alonso (anche loro hanno ottenuto il loro miglior tempo con le medie).
I due, però, sono stati anche quelli che hanno girato di più (Rosberg 120 giri, Alonso, 102) e nel pomeriggio si sono dedicati a long run (il tedesco della Mercedes) e ad una simulazione di gara (lo spagnolo della Ferrari).
In realtà per quest’ultimo si è trattato soltanto di un tentativo di simulazione, non completato perchè iniziato quando mancava ormai solo un’ora ed un quarto alla fine della sessione (qui coprire la distanza della gara richiede oltre un’ora e mezza).
Inoltre quando mancava mezz’ora al termine è ritornata la pioggia (costringendo Alonso a montare al secondo pit stop le intermedie, mentre nei primi due stint aveva usato le hard), infine due bandiere rosse nel finale (causate da Van der Garde e Maldonado) hanno definitivamente stoppato l’attività in pista ed il tentativo di simulazione di gara di Alonso si è fermato a 38 giri consecutivi (la gara è di 66).
Lo spagnolo è stato l’unico a non migliorare i propri riferimenti cronometrici nel pomeriggio.
La Ferrari ha fatto sapere che il pacchetto di aggiornamenti previsto (nuovo fondo e nuove ali) non arriverà in tempo per la conclusione dei test e sarà provato direttamente in Australia.
La Red Bull ha invece testato per la prima volta il Drs passivo.
Domani saranno in pista Massa (Ferrari), Webber (Red Bull), Perez (McLaren), Raikkonen (Lotus), Hamilton (Mercedes), Gutierrez (Sauber), Bottas (Williams), Di Resta (Force India), Vergne (Toro Rosso), Van der Garde (Caterham) e Chilton (Marussia).
Di seguito la classifica di oggi e il consueto prospetto dove potete trovare, minuto per minuto, tutti tempi di tutti i run dei principali protagonisti: vi ricordiamo che nel prospetto il colore grigio indica che il pilota è fermo ai box, il colore salmone indica che il pilota è nel giro di rientro ai box,il colore celeste indica che il pilota è uscito dai box e si trova impegnato nel giro di lancio, il colore verde indica che il pilota è in pista impegnato in un giro lanciato -nelle caselle verdi troverete anche il numero del giro e il corrispondente crono-, il colore viola indica che il pilota ha appena migliorato il suo crono personale, il colore rosso indica che il pilota ha appena migliorato il miglior tempo assoluto di giornata.

Nuova immagine (14)

Nuova immagine
Nuova immagine (1)
Nuova immagine (2)
Nuova immagine (3)
Nuova immagine (4)
Nuova immagine (5)
Nuova immagine (8)
Nuova immagine (9)
Nuova immagine (10)
Nuova immagine (11)
Nuova immagine (12)
Nuova immagine (13)