CHI NON PUO’ SBAGLIARE NEL 2012

Questo sarà  un anno importante per molti piloti,team, e personaggi del motorsport. A ruota libera scrivo chi penso dovrà  dimostrare qualcosa per guardare sereno al 2013. Voi amici che ne pensate?

Massa: non può permettersi le gare corse negli ultimi 2 anni. Il suo contratto é in scadenza e Perez con i soldi Telmex,o Kubica,infortunio permettendo,sono pronti a prenderne il posto a Maranello.

Ferrari: la metto nella lista perché  come dice il suo presidente,deve sempre puntare alla vittoria…quindi ogni risultato che non sia il campionato piloti o costruttori sarà un insuccesso.

Hamilton: Lewis deve tornare a fare il Lewis come fatto l’anno scorso in cina,germania,korea ed abu dhabi…e sopratutto deve rimanere lontano dai guai.

Mercdes: io sono ancora convinto che Brawn è stato un mago a vendere tutto il baraccone del team campione del 2009 alla Mercedes guadagnandoci un’enormita. I tedeschi pensavano di avere da subito un auto veloce per puntare al mondiale ma non hanno pensato al fatto che l’auto era opera in relatà dei giapponesi della Honda  che ci avevano investito tanti soldi quanti non ne possono spendere in terra tedesca

Nuovi team: riusciranno a colmare il gap dai team di mezza classifica? O saranno ancira super ultimi? Per favore,liberiamo due talenti come glock e kovalainen dalle retrovie.

Williams: 5punti dello scorso anno non sono da wiliams…il team è in crisi economica ma ha i tecnici e le capacità di risalire la china…basteranno i due piloti attuali?

Motorsport italiano: come dice de adamich…la mancanza di piloti italiani in F1 deve essere una sveglia per tutti..rimboccarsi le macchine e ripartire.

Wec: il mondiale endurance parte perdendo la peugeot ma ritrovando la toyota…resta il dubbio di alcune scelte sulle piste tipo Baharin a discapito di location storiche come Monza. Il mondiale è sano sarà  una sorpesa…se ecclestone non lo affoserà di nuovo come fece nel 92 con l’aiuto cosciente di Fia e Mosley.

Toyota: finalmente un cosatruttore che si impegna nel wec e a le mans con un motore a benzina contro i diesel…ci aiuterà  a capire se i diesel sono ancora avvantaggiati oppure no dopo le proteste degli ultimi anni.

Mondiale gt: AAA vero mondiale gt cercasi…non quello farlocco che ci stanno proponendo ultimamente…dai ratel impegnati un po’ di più.

Indycar: nuova auto,nuovi motori,crisi di sponsor,pochi ovali…riuscirà l’indycar rialzarsi dopo anni di declino nonosante i tanti campioni al via?

JJ: dopo 5 titoli nascar lo scorso anno non è stato incisivo come lui sa fare…nessuno gli chiede di far nascere i bimbi coi baffi…ma almeno di lottare per tutta la chase

Danica Patrick: passata alla famiglia Nascar, danica torna nel suo ambiente preferito…gli ovali. Io scommetto che una vittoria ci scapperà..comunque vada al primo anno sarà  un successo…per gli sponsor.

Gp2: potrebbe essere il primo anno di crisetta per il campionato propedeutico alla F1, urgono talenti..non portaborse piene di dollari.

Stella Bruno: avrà  finalmente imparato l’inglese?

Davide Valsecchi: lui per primo sa che quest’annol’unico risultato utile è la vittoria del campionato…per non rischiare di finire nel dimenticatoio.

Will Power: un altro che non può permettersi di arrivare ancora secondo…il disco prmai è rotto.

Gp Texas: è una corsa contro il tempo…riusciranno finalmente a fare diventare la pista di Austin una location storica e permanente per la F1 negli States?

Dale Earnhardt Jr: diciamocelo…del padre non ha molto…ma non può nemmeno pensare di rimanere un altro anno a secco di vittorie…troppe stagioni incolori…se non avesse quell cognome chissà dove sarebbe ora…