F1 1993 F1 2014

1993.
Bill Clinton si insedia alla casa bianca. La Cecoslovacchia cessa di esistere e nascono la Rep. Ceca e la Slovacchia. In Italia vengono arrestati Riina e Pacciani.Una autobomba esplode agli Uffizzi e a Milano. Monica Seles viene accoltellata alla schiena durante un torneo ad Amburgo. Fellini ritira l’oscar alla carriera. Letterman debutta con il Late show.

Formula One World Championship, Rd6, Monaco Grand Prix, Monte Carlo, Monaco, 23 May 1993.
Se leggi le dichiarazioni di F1 di quel periodo,come mi è capitato ricercando tra gli archivi, c’è qualcuno che, allora,come oggi, piace contraddirsi.
Il 1993 è l’anno del top raggiunto dalle F1 nel campo dell’elettronica. Oltre alle sospensioni attive, ci sono monoposto con le 4 ruote sterzanti (benetton) o cambi senza caduta di giri tra una marcia e l’altra (williams).
In mezzo a questa situazione tecnica c’è chi avrebbe avuto la possibilità di avere il miglior sistema sospensivo attivo ma a fine anni80decise di non svilupparlo a dovere pensando non sarebbe servito. Non vincendo dal 1990,e non riuscendo a mettersi al pari coi top team, guidò la fronda di chi chiese il cambio dei regolamenti per il 1994 anche a nome dei piccoli team non piu in grado di sviluppare certi gizmo.
Come dichiara Patrick Head, nel 1993 questi era contro alla F1 elettronica perchè diceva che la F1 stava sviluppando tecnologia che non serviva nella auto di tutti i giorni…
Salto in avanti ai giorni nostri. 2014.

In F1 c’è una tecnologia che nel giro di pochi anni porterà grandi vantaggi alle auto di tutti i giorni eppure a qualcuno (che ha avvallato e votato questi regolamenti attenzione) non piace,  dice che la F1 non deve essere rivolta verso le auto di tutti i giorni,ma massima esasperazione tecnologica…Secondo voi chi è costui dalle idee altalenanti? Sbaglia oppure È nel giusto perchè cambia idea col cambiare dei tempi? A voi la parola…

10307404_624289754323538_3280441500753405880_n