Categorie
Back To The Future dagli archivi Formula 1

F1 C’erano una volta le presentazioni shock

C’erano una volta, in un tempo neanche tanto lontano, le presentazioni delle F1 che si aspettavano con molta curiosita’  perché  ci si attendeva sempre qualcosa di nuovo. Era un  tempo in qui i regolamenti erano più liberi ed i progettisti erano liberi di sperimentare. Certo,non c’erano anche tutti i computer e le simulazioni attuali,quindi per vedere se un’idea funzionava o meno si doveva provarla per forza in pista…e questo ci ha dato la possibilità di vedere le soluzioni più disparate.Ora viviamo in un periodo di regole ferree,di restritezze economiche che vanno a rendere i regolamenti rigidi e vanno a bloccare certi voli pindarici dei progettisti, quindi alle presentazioni attuali non ci resta che parlare di musetti con lo scalino o come soffia questo o quello scarico. Chissà cosa potrebbero invetarsi ora i progettisti se i regolamenti fossero più aperti…A me resta il dubbio che molte idee non le vedremmo comunque, bloccate dalle simulazioni ai pc. Chissà  se mai avremmo visto e vedremmo in futuro presentazioni come quella qui sotto. Era il 1975 e la Tyrrell sorpese tutti con la sua sei ruote…che poesia…imaginatevi,in un tempo senza pc ed internet, di andare in edicola e di trovarvi in copertina una sei ruote…o una wing car,o un auto a turbina…Ora la sorpresa non è più  la stessa.

image

Di depaillerontyrrellp34

F1 EDITOR + endurance,technical,history, editor
rturcato@motorsportrants.com
twitter: @rturcato83 @motorsportrants