Gran Premio degli Usa, con Brembo alla scoperta di Austin

(© Gustavo Girardelli)

 

Dati principali del weekend Formula 1 al Circuit of the Americas

Lunghezza 5.513 metri

Giri 56

Numero di frenate 11

Tempo speso in frenata 18%

Decelerazione media 4,0 g

Energia dissipata in frenata durante il GP 132 kWh

Carico sul pedale totale durante il GP 77.896 Kg

TOP 3 GP Usa 2014: 1. Lewis Hamilton (Mercedes); 2. Nico Rosberg (Mercedes); 3. Daniel Ricciardo (Red Bull Renault)

Record sul giro in gara: Sebastian Vettel in 1:39.347 (Red Bull Renault, 2012)

 

Il commento di Brembo

Il circuito di Austin è da considerarsi mediamente impegnativo per gli impianti frenanti, con i piloti che impiegano nelle frenate circa il 18% del tempo sul giro, ma caratterizzato da due staccate molto brusche. Degna di nota soprattutto la curva T12 che risulta essere una delle più impegnative della stagione quanto a energia dissipata e una delle più brusche per il pilota con una forza G pari a -5,7 G. Per l’impianto frenante la curva 12 risulta essere la più impegnativa del circuito.

Twitter @Fra55oni