Gran Premio del Brasile, con Brembo alla scoperta di Interlagos

(© Will Pittenger)

 

Dati principali del weekend Formula 1 all’Autódromo José Carlos Pace

Lunghezza 4.309 metri

Giri 71

Numero di frenate 7

Tempo speso in frenata 17%

Decelerazione media 3,8 g

Energia dissipata in frenata durante il GP 121 kWh

Carico sul pedale totale durante il GP 57.439 Kg

TOP 3 GP Brasile 2014: 1. Nico Rosberg (Mercedes); 2. Lewis Hamilton (Mercedes); 3. Felipe Massa (Williams Mercedes)

Record sul giro in gara: Juan Pablo Montoya in 1:11.473 (Williams Bmw, 2004)

 

Il commento di Brembo

E’ un tracciato molto “guidato” con curvoni veloci che determinano frenate poco impegnative. Tra le 7 staccate del circuito, nessuna presenta particolari difficoltà per l’impianto frenante che ha modo di raffreddarsi adeguatamente nonostante l’azione sul pedale del freno impegni i piloti in circa il 17% del tempo. Per l’impianto frenante la curva 1 risulta essere la più impegnativa del circuito.

Twitter @Fra55oni