Gran Premio di Singapore, con Brembo alla scoperta di Marina Bay

(© Sas1998)

 

Dati principali del weekend Formula 1 al Marina Bay Street Circuit

Lunghezza 5.073 metri

Giri 61

Numero di frenate 13

Tempo speso in frenata 24%

Decelerazione media 3,3 g

Energia dissipata in frenata durante il GP 143 kWh

Carico sul pedale totale durante il GP 81.435 Kg

TOP 3 GP Singapore 2014: 1. Lewis Hamilton (Mercedes); 2. Sebastian Vettel (Red Bull Renault); 3. Daniel Ricciardo (Red Bull Renault)

Record sul giro in gara: Sebastian Vettel in 1:48.574 (Red Bull Renault, 2013)

 

Il commento di Brembo

Quando si destreggiano tra le curve e le chicane del Singapore Street Circuit, i piloti sanno molto bene che dovranno sollecitare duramente i freni delle loro monoposto con quasi un quarto del tempo speso in frenata. Tra le ben 13 frenate che caratterizzano questo circuito nessuna è particolarmente impegnativa ma il ritmo serrato e la mancanza di adeguati spazi per il raffreddamento ne fanno uno dei più duri per gli impianti frenanti. L’usura del materiale d’attrito rappresenta uno dei canali da tenere costantemente monitorato in telemetria durante ogni giro della gara. Per l’impianto frenante la curva 7 risulta essere la più impegnativa del circuito.

Twitter @Fra55oni