Categorie
Formula 1

Kubica, nuovo test e nuove indiscrezioni sul suo stato di salute

image

Quando si parla di Robert Kubica e della sue condizioni fisiche è come trattare dei segreti di Fatima, nessuno deve sapere e se qualcuno fa la spia poi bisogna ritrattare tutto. A due anni dall’incidente di Andora non abbiamo ancora notizie ufficiali su Robert ma una continua fuga di notizie che probabilmente fanno più male che bene. Perchè in questo modo le notizie che filtrano si distorcono, cambiano senso, a volte proprio significato, creando anche false aspettative. Dopo il test di Febbraio con sua SKoda WRC, Kubica ha, avrebbe, svolto un’altra sessione di prove sabato scorso a Savona.

Un intero pomeriggio di prove con una Clio S1600, sempre col team Erreffe, sulle strade della speciale del Passo del Ginestro. Ovviamente nessuna notizia ufficiale a riguardo, ne immagini o video che mostrino Robert all’opera. Questa volta però un fotografo, Kevin Hegye che si trovava li, ha rilasciato una breve intervista ad un sito polacco ( f1talks.pl ), parlando proprio del test e delle condizioni del pilota. Stando a quanto detto, il test è andato bene, Kubica è stato alquanto veloce ma ha girato senza navigatore. Le sue condizioni sono buone, la gamba è ok ma il braccio destro non tornerà più come prima. Ovvio che una notizia del genere, data da chi era li e ha visto tutto, faccia il giro del mondo in men che non si dica. Così come non si è fatta attendere una secca smentita. Neanche 24 ore dopo, il fotografo contatta la redazione che ha pubblicato l’intervista chiedendone la rimozione, in quanto non era vero e si era inventato tutto. Al massimo chiedere ad Agostino, il boss del team Erreffe. Lascio a voi le conclusioni…

Twitter: @Palumbo_Max

Di Massimiliano Palumbo

Innamorato del Motorsport, appassionato di motori, talebano delle corse. Potete contattarmi via mail scrivendo a mpalumbo@motorsportrants.com, tramite Twitter menzionando @Palumbo_Max, oppure sulla pagina "Aforismi da corsa" su Facebook, o ancora su G+ al link qui sotto oppure su Instagram "palumbo_max"