LE MAZZONIADI – IL SALTO DI RETE

I nostro prodi parlavano dalla terra di Sandokan e la stellina bruno è stata rifiutata anche dagli aborigini del posto.
Come al solito e sempre fuori luogo ha trovato una buona spalla nella pr ferrari per quanto riguarda banalità…Ma almeno è piú Bella e meno straffottente di Luca bugia Colajanni. In questo gp i nostri prodi si sono contraddistinti specialmente per parlare sopra ad ogni team radio e per essersi accorti di Button solo verso fine gara.
Il cambio di rete ormai é1 classico per i gp mattutini e chi registra le gare ringrazia. La cosa fantastica é stata la joint venture tra alesi e boccafogli che fedeli alla causa della rossa hanno dato tutta la colpa ad Hamilton per l’incidente di Alonso inventandosi fantomatiche zigzagate di Lewis. Quando si sono accorti dalla moviola (che non serviva) che Lewis non si é mosso allora hanno inventato subito il rallentamento fantasma. L’importante é non parlare male della rossa e di Fernando mai. Ma alesi non è nuovo a questi commenti pro rossa,basta ricordarsi di montecarlo l’anno scorso. Ieri ha rispolverato anche che il papà di Webber vende motociclette e ha detto che Webber manca dal podio da tantissimo tempo,dal lontano gp del brasile dell’anno scorso…3 gare cioè?wow…se non mi sbaglio come Alonso allora…Per il resto é stata la solita banalità….da buemi,a ricciardo,al ferrari accademy…e speciale per questa settimana i dvd ferrari con la gazzetta…lì avete presi oggi? Che poi mazzoman  si arrabbia!
Ora tutti in Cina…chissá stella bruno quale tribù/polazione locale andrà a disturbare questa volta…io non sto nella pelle!