LE MAZZONIADI – La televendita di Gianfranco Mastrota Mazzoni

Divanati belli comodi anche questo gp di Cina è passato. Super Lewis Hamilton rompe l’egemonia Red Bull e mentre si ritrova un po’ la Mercedes, solo con Rosberg, sprofonda la Ferrari che non approfitta nemmeno del passo falso delle Renault. I nostri prodi trasmettono dal pese più popoloso al mondo e nonostante vogliano farci credere,(vero Bernie?), che in Cina siano pazzi per la F1 scopriamo che solo 30 milioni di telespettatori seguono i gp, mentre il ping pong viene visto da 100milioni…Per fortuna Pino Allievi, questa volta presente perché non soffre dell’umidità come in Malesia, ci rassicura tutti dicendo che ci sono centinaia e centinaia di milionari in Cina quindi alla F1 e alle case questo basta….Avete capito voi,io stesso, tifosi col cuore da corsa di F1, a 1000euro al mese,  che sognate di rivedere i saliscendi di Brands Hatch, la Rivazza, il rettifilo del Mistral, che è ora di smetterla con questi sogni che non siamo più bambini? Noi possiamo accontentarci dei dvd dell’opera omnia Ferrari che il buon “Gianfranco Mastrota Mazzoni” vuole propinarci da2settimane…mettetevi il cuore in pace, sono quindici uscite e quindi ho come l’impressione che ne sentiremo ancora parlare…che poi nella pubblicità in 30 secondi si vede Alonso per 25 e Gilles vs Arnoux per i restanti 5, mah. Per il resto il gp è spesso commentanto in modo confusionale, e si perdono attimi importanti come Rosberg che passa primo, Button ai box e la solita difficoltà nel riconoscere Petrov ed Heidfled…spero che la renault faccia qualcosa dal punto di vista grafico per aiutare i nostri prodi visto che loro non cambiano di certo. Mazzoni poi quando commenta lascia sempre trasparire un odio, un astio, verso Hamilton, anche quando fa gare stupende come ieri. Adirittura invita Lewis ad accontentarsi del secondo posto. Quasi infartano tutti in cabina di commento quando Lewis e Jenson lottano per la posizione…si sa, i nostri sono abituati alla Ferrari e a certi ordini che arrivano via radio 😉

Che Mazzoni abbia occhi tutti per Fernando si sa, ma trovo scandaloso che arrivi a definire egregia la gara di Massa che ieri è stato superiore ad Alonso. Ma Alonso deve stare attento, un nuovo amore sta entrando nel cuore di Mazzoni…Perez…pilota Messicano Sauber del Ferrari drive Accademy…lo sapevate già? L’oscar “Guido Meda” della conduzione imparziale  va a Capelli…che ammette chiaramente di non aver detto di aver visto Massa tagliare la corsia di uscita box sperando non lo vedesse nessuno. Mettiamo il caso fosse stato Vettel a farlo…sarebbe come minimo andato in direzione gara diretto. Alla fine con i duelli ancora in atto in pista Mazzoni vuole dare la linea alla regia, ma poi decide di non farlo, ma solo perché Domenicali deve dirci quello che ci dice di solito…cioè niente, solo aria fritta, come in Malesia che parlava di possibile vittoria sfuggita per Alonso. Prima della fine c’è il tempo di sentire Boccafogli che descrive come osè la gara della Ferrari (ma forse si riferiva a Michelle Ferrari, cercate su google e capirete perchè), e di dire che le gomme Pirelli che si sfaldano dopo 2 giri si vedono molto bene in HD! Alla prossima, nella terra di Ataturk…ricordatevi questo nome capirete il perché a tempo debito! Ciao