LE MAZZONIADI – LO SPUTTANAMENTO DI HAMILTON. ORA BASTA!

Oggi non vorrei soffermarmi alle solite storielle di Mazzoni & Co. Inutile ricordare le molteplici volte che Mazzoni ci ha detto che l’isola di Montreal è stata fatta con la terra di riporto della metropolitana, del muro dei campioni, di come siano ecologisti i canadesi che arrivano al gp in metropolitana. Inutile ricordare la noia dell’interruzione con Giovanelli che forse se usciva dal box Ferrari gli sparavano a vista, non so, ha intervistato perfino il barista dell’hospitality dei rossi ma non si è mai mosso di li. ( Io avrei tante idee per le telecronache se volete). Inutile ricordare la battuta di Mazzoni su Rihanna e la sua canzone Umbrella che tutto ha a che fare tranne che con la pioggia. Stella Bruno che intervista Peter Sauber e che non capisce l’inglese mancando il traduttore? Vogliamo ricordarlo? Meglio di no, considero ancora uno scandalo che una giornalista come lei sia li che non solo non sa di F1, ma nemmeno l’inglese. Quello che più mi fa dispiacere e che comincia ad irritarmi è la crociata contro Lewis Hamilton…Da chi parte l’ordine di questo odio e continua denigrazione verso il pilota inglese? E’ una battutina continua. Quante volte ci ha ricordato Mazzoni che Hamilton è uscito di pista nei primi giri? Che guida sopra le righe?Che è il cattivone del gruppo? Cosa serve che Stella Bruno vada a chiedere a Richard Branson che ne pensa di quel cattivone di Lewis? E’ una domanda da giornalisti seri chiedere a Maldonado se è contento che Lewis Hamilton è uscito di pista e si è ritirato? Vero Stella? Si sono contento che abbia sbattuto a 250 km/h contro il muro…questo forse voleva sentirsi dire, e magari si sarebbe fatta anche una bella risata. E’ una crociata contro Lewis (che a volte ci mette del suo in certi episodi) che va avanti da quel Gp del Brasile 2008 quando vinse il mondiale contro Massa all’ultima mossa. E’ un po’ quello che succede con Schumacher spesso preso in giro di nostri in cabina di commento dopo che ha lasciato la rossa. Forse sarebbe il caso di finirla e tornare a fare delle telecronache non di parte perchè la cosa sta un po’ stufando tutti leggendo tra blog e forum. Al buon caro Mazzoni vorrei ricordare che l’Alonso che ora tanto esalta ed inneggia a super pilota…era lo stesso Alonso che copiava i dati Ferrari nel 2007, che imparava dalle fotocopie e dalle e-mail rubate…quell’Alonso che quando lottava contro la Ferrari in Renault denigrava… Non vogliamo niente di particolare, solo imparzialità nel commento e che si smetta con questa crociata contro Hamilton perchè è disgustosa.