Categorie
Formula 1

La Marussia e la famiglia Bianchi comunicano le condizioni di Jules Bianchi

Jules-Bianchi-Marussia

La Marussia ha diramato un comunicato ufficiale dove – tramite la famiglia del pilota francese – spiega le condizioni di Jules Bianchi a 48 ore dall’incidente di Suzuka che stava per costargli la vita.

La famiglia di Bianchi al completo è giunta ieri al Mie General Hospital, poi sono arrivati il prof. Alessandro Frati della ‘Sapienza’ di Roma per volere della Ferrari ed il prof. Saillant che è giunto in Giappone ieri insieme a Nicolas Todt, manager di Jules Bianchi. Per prima cosa i Bianchi hanno ringraziato lo staff medico giapponese per l’assoluta professionalità.

Nel comunicato si legge che Bianchi ha subito un danno assonale diffuso, vale a dire un danno senza lesione di massa che causa un mancato collegamento tra gli assoni celebrali. La probabile causa di questo danno assonale sta nella fortissima decelerazione subita dal pilota al momento dell’urto con il trattore.

Più conferme che nuove notizie da questo comunicato, ma il fatto che la famiglia abbia voluto rilasciare questa dichiarazione lascia presagire che probabilmente il quadro generale  di Jules è sufficientemente positivo per lasciar sperare che tutto vada nel verso giusto.

#ForzaJules

 

Roberto Del Papa


Di Redazione

INDYCAR insider. Tutto su IndyCar Series, Indy Lights, Pro Mazda Championship e USF2000. Seguo anche AutoGP, USAC e World of Outlaws. Kartista nel tempo libero. Follow me on twitter @papix27