McLaren 2011…l’aerodinamica sale in cattedra

Era attesa come auto rivoluzionaria ed in fatti lo è. Lascia tutti a bocca aperta la forma delle fiancate scavate ad “L” all’inverosimile per portare più aria al posteriore e probabilmente a doppio fondo. La cosa poco chiara per ora è dove andranno a soffiare gli scarichi visto che quelli intravisti oggi sono di plastica…forse all’anteriore come la Renault?O forse qualcosa di mai visto prima? Di certo era un pezzo che non si vedeva un progetto così diverso per una F1, solo la pista ci dirà quanto forte potrà andare perché a volte dalla galleria del vento all’asfalto  molte cose cambiano…ma se a Woking hanno azzeccato il progetto meglio che gli altri teams comincino a preoccuparsi.