E’ ORA DI RIPORTARE UN ITALIANO IN F1. NON PERDIAMO ANCHE MARCIELLO

Per favore non lasciamoci sfuggire anche il talento di Marciello. In Italia negli ultimi anni abbiamo perso grandi occasioni di sostenere e portare stabilmente in F1 grandi talenti come Filippi,Valsecchi,Pantano,Mortara,Rigon,Bortolotti,Bonanomi. Questi ragazzi hanno dimostrato fuori dall F1 con grandi risultati che non hanno nulla in meno di certi piloti arrivati nel grande circus negli ultimi anni.

Lello ha bisogno ora di una pianificazione attenta della sua carriera. Dopo aver vinto in F3 si sentono già voci di gp2 o dtm o cosa?  Come dice Autosport Lello è un “ferrari protege” e si spera che la scuderia almeno questa volta non butti tutto all’aria. Se si sono sbattuti tanto per un francese dovrebbero farlo anche per il nostro ragazzo. La F1 ha bisogno di ritrovare un Italiano in griglia.

Redbull e McLaren sono molto piu attente ai loro “protege”.
La Mclaren si sta muovendo per portare Magnussen in F1 o in Force India o Marussia. Vandoorne ha pronto una altro anno nella world series. Le stesse tappe di crseacita per de Vries sono pianificate ad hoc.
La Redbull porterà da Costa in Toro Rosso, non parliamo poi di Ricciardo promosso al posto di Webber. Sainz jr viene portato in palmo di mano.

Noi in italia abbiamo la possibilità di avere un talento di casa nostra da aiutare. Possibile che con Ferrari,magneti marelli,pirelli,brembo, solo per fare qualche nome, non riusciamo a riportare il tricolore in griglia?

1383429_385513701552313_1633306427_n