Pedro de la Rosa ed HRT nel 2012..Il nuovo che avanza

Il buon Pedro come Heidfeld non muore mai ed è uomo dper tutte le stagioni. Il prossimo anno rientrerà  per due anni nel mondiale di F1 a 40 anni alla guida della HRT.

Ok, non metto in dubbio le doti di collaudatore di Pedro, e nemmeno che alla HRT serva veramente un pilota bravo nei collaudi visto che dal prossimo anno non possono permettersi di stare ancora così tanto in fondo alla griglia e ci saranno parti di retrotreno dalla Williams che saranno da sviluppare. Sicuramente la HRT ha preso Pedro anche perchè forse arriverrano sponsors spagnoli nel 2012 ed è chiaro che magari vogliono un loro connazionale alla guida.

Ma io voglio vedere un pò più in la dopo questo annuncio. Chi lascerà il posto a Pedro? Ricciardo, che secondo red bull e gli inglesi è “l’astro nascente” della F1? Può Red Bull lasciare a piedi un suo pupillo promettente? O le metterà in Toro Rosso? E a questo punto al posto…di chi? Male che vada Ricciardo si farà un’altra stagione nella scuderia spagnola…Allora il nome che salterà sarà quello di Tonio…che soldi non ne porta, non è protetto da nessuno (manco dalla stampa italiana che pare snobbare i nostri drivers) e ci ritroveremo con il solo Jarno Trulli a difendere i nostri colori…Catheram permettendo. Spero di sbagliarmi ma finirà così…Fin dei conti non meravigliamoci se i nostri piloti stanno scomparendo…perfino quando fanno bene nei test vengono nominati poco e sempre dopo ad altri piloti stranieri perfino nella nostra stampa italiana. My god….