Perchè Bianchi si e Bortolotti no? Sarà per il manager?

Lo so, non sono nato ieri e seguo il motorsport da tempo quindi questo discorso può risultare retorico ma la cosa mi fa incazzare. Anche oggi il futuro astro nascente del cavallino rampante, quel pilota tanto pompato da giornali e tv di settore italici, ne ha combinata un’altra delle sue. Jules Bianchi…doveva essere il suo anno…doveva annichilire la concorrenza…doveva dare 3 giri di distacco a tutti…eppure continua ad essere imbarrazzante ad ogni gara. A questo punto mi chiedo, stampa e tv (vero Mazzoni?) lo pompano solo perchè pilota della scuderia di Luca Cordero di Montezzemolo? E’ li in questa posizione privilegiata, e dovrà essere il futuro del cavallino non dimentichiamolo,solo perchè il suo manager è Nicolas Todt, figlio di Jean? Suvvia. Il nostro Mirko Bortolotti, ottimo nei test in F1, buono in F2, non male in gp3 nonostante un team non di primo piano, è stato scartato dal Ferrari Accademy per molto molto molto molto meno! Oggi il buon Mazzoni non ci ha messo un secondo a spalare letame su Filippi…ma chissà perchè ad altri piloti certe frasi, certi commenti, non li esterna mai? Cara Ferrari, con Bortolotti,Valsecchi,Mortara ormai persi perchè non hanno alle spalle un manager di rilievo, visto che in casa hai ancora Rigon….finiamola di fargli provare il simulatore e mettiamo al posto di Bianchi dandogli le stesse possibilità…vediamo poi se è solo il manager a fare la differenza.
Lo so…son pensieri retorici…riprova lo è il fatto che Massa, anche lui con manager figlio di Todt si trova seduto sul sedile della Rossa…Cosa che non meriterebbe affatto negli ultimi anni.
Cari piloti connazionali, non mollate! prima o poi zittiremo tutti! Anche se la Ferrari ha quel giovane kartista canadese (in italia non ce ne sono) figlio di un miliardario guarda caso amico di Schumacher e Montezzemolo sotto contratto per il futoro…ma avremmo tempo di parlarne.