Nissan approda in Formula E

Tokyo, 25 ottobre 2017.
Durante una conferenza stampa al salone dell’automobile di Tokyo la Nissan ha appena annunciato al pubblico che prenderà parte al campionato 2018/2019 di Formula E, diventando così la prima compagnia automobilistica giapponese del campionato mondiale FIA riservato alle monoposto elettriche.

La partecipazione al mondiale di Formula E darà per Nissan un’ottima occasione per dare visibilità al “Nissan Intelligent Mobility“, il progetto di mobilità integrata per il miglioramento, la guida e l’integrazione delle auto nella società.

Alejandro Agag, fondatore ed amministratore delegato della Formula E ha dichiarato che l’ingresso della Nissan in Formula E segna “un giorno importante per la serie”. Ha poi aggiunto che “è fantastico dare il benvenuto ad una casa automobilistica nella famiglia della Formula E” ed “è grandioso vedere l’ingresso del primo costruttore giapponese, questo dimostra davvero quanto sia globale la rivoluzione elettrica. Il Giappone è un Paese all’avanguardia ed il cambiamento verso una mobilità sostenibile è inarrestabile. Spero di vedere presto il logo della Nissan sulle vetture della quinta stagione”.

Ricordiamo che proprio dalla quinta stagione, 2018/19, non ci sarà più il cambio di vettura a metà gara bensì i piloti dovranno completare l’intera gara con un’unica vettura in virtù dei miglioramenti che avverranno sui tempi di ricarica delle batterie, che a quanto pare diventeranno verosimilmente compatibili con quelli di un pit-stop in gara”.

L’italiano Daniele Schillaci, vice presidente esecutivo del settore marketing e vendite globale di Nissan, ha dichiarato durante la conferenza stampa:
“Come massima espressione del brivido dell’accelerazione immediata e dell’agile maneggevolezza che è al cuore della guida a zero emissioni di Nissan, Nissan sta per elettrificare il campionato Formula E“.
“Nissan sarà il primo costruttore giapponese ad entrare in questo campionato in crescita e porteremo la nostra lunga storia di successi automobilistici sulla griglia della Formula E. Questo ci darà una piattaforma globale per portare la nostra pionieristica strategia “Nissan Intelligent Mobility” a una nuova generazione di appassionati di automobilismo. Il DNA di Nissan è pieno di innovazione nel campo della mobilità elettrica, per non parlare di una lunga storia di successi nei vari campionati motoristici. Per noi è importante unire questi due elementi fondamentali gareggiando in Formula E.”

La quarta edizione del mondiale di Formula E prenderà il via il prossimo 2 dicembre con la gara sul circuito cittadino di Hong Kong.

 

 

Fonte: http://www.fiaformulae.com/