Back to the future: La gara del Texas del 2003.

Dopo il salto vi proponiamo il video completo della gara del Texas del 2003, rimasta nella storia per uno dei più incredibili incidenti della storia del motorsport.

Siamo all’ultimo appuntamento del campionato IRL 2003 e ben 5 piloti si contendono il titolo: Tony Kanaan, Sam Hornish, Scott Dixon, Helio Castroneves e Gil De Ferran.
Quest’ultimo, campione Cart 2000 e 2001 e vincitore della Indy 500 proprio nel 2003, è all’ultima gara della sua carriera.
Ma come detto in precedenza questa edizione viene ricordata soprattutto per il gravissimo incidente di Kenny Brack: dopo un contatto con Tomas Scheckter la vettura dello svedese picchiò violentemente contro le reti di protezione spezzandosi letteralmente in due.
In questo impatto si registrò il valore più alto mai rilevato dall’introduzione dei sistemi di registrazione telemetrica della violenza degli incidenti, con una punta massima di 214 G !
Brack riportò svariate fratture (sterno,fermore,caviglie,una vertebra della spina dorsale), ma riusci’ a sopravvivere. La sua convalescenza durò 18 mesi.
Tornò a correre ad Indianapolis nel 2005 prendendo il posto dell’infortunato Buddy Rice, che (strano scherzo del destino) lo aveva a sua volta sostituito dopo il suo grave incidente.
Brack ottenne la miglior prestazione in assoluto in qualifica, ma per regolamento parti’ in ventitreesima posizione. In corsa fu fermato da un problema tecnico.
Quella è stata l’ultima gara della sua carriera.