IndyCar: Chi sostituirà Randy Bernard? Ecco la prima lista dei possibili candidati

Iniziano a trapelare le prime voci sui nomi dei possibili candidati che sostituiranno Randy Bernard nel difficile ruolo di CEO della IndyCar Series e di tutta la filiera ‘Road to Indy’, che coinvolge Indy Lights, Star Mazda e USF2000.

Il presidente dell’Indianapolis Motor Speedway Jeff Belksus si è intanto insediato ad interim nella guida della serie, finché non verrà scelto il nuovo CEO per un iter burocratico che potrebbe richiedere molti mesi.

Dopo le reazioni di alcuni piloti presenti ai test organizzati ieri al Barber Motorsports Park, ieri sono arrivate anche le dichiarazioni di due dei più importanti team-owner della categoria: Roger Penske e Michael Andretti.

Sono stati poveri di giudizio” ha detto Roger Penske puntando il dito contro la Hulman & Co. “Non hanno piani per il futuro, devono capire che questa decisione non farà felici i nostri sponsor. Abbiamo bisogno di continuità, non si può cambiare ogni due anni, la serie stava guadagnando credibilità, abbiamo nuove auto e nuovi format di gara, e tutto grazie a Randy”.

Abbiamo bisogno di qualcuno che conosca di più del mondo delle gare” ha invece detto Michael Andretti. “Abbiamo provato con qualcuno che non conoscesse molto di questo mondo e direi che la cosa non ha funzionato. Penso che sia difficile trovare una persona con queste caratteristiche”.

Questi i nomi dei possibili candidati secondo il quotidiano locale ‘Indy Star’:

Mark Miles: Presidente della Central Indiana Corp. e membro della Hulman & Co. E’ stato per 15 anni a capo della ATP di tennis.

Scott Atherton: Per 12 anni presidente della Panoz Motor Sports e della ALMS. In precedenza presidente dei circuiti di Laguna Seca, Nazareth e Fontana.

Zak Brown: Fondatore e presidente della Just Marketing International, società leader nella ricerca di sponsorizzazioni per il motorsport. Appassionato di IndyCar.

Doug Boles: Vice-presidente delle comunicazioni all’Indianapolis Motor Speedway e alla Hulman & Co. Avvocato e co-fondatore del Panther Racing. Persona molto vicina a Randy Bernard.

Ken Hudgens: Presidente della Feld Motor Sports, società che organizza il campionato AMA Supercross, AMA Arenacross ed il Monster Jam.