IndyCar – Pocono, Pole di Castroneves, Montoya diciannovesimo

indycar-pocono-2015-polesitter-helio-castroneves-team-penske-chevrolet

Tenendo fede al suo nomignolo di ‘Tricky Triangle’, il Pocono Raceway di Long Pond è stato davvero complicato da decifrare per il leader in classifica Juan Pablo Montoya, che nella run di qualificazione non è riuscito ad andare oltre il diciannovesimo tempo a causa di problemi di setup, lasciando un vantaggio insperato a Graham Rahal, sesto con la prima Dallara motorizzata Honda.

La gara sarà lunga, 500 miglia, e tutto può succedere, e neanche a farlo apposta il conteggio delle due ‘maratone’ disputate quest’anno cioè Indy e Fontana è di 1 ad 1 proprio tra il colombiano e lo statunitense, con quest’ultimo che proprio sull’ovale californiano ha iniziato la splendida rimonta in classifica sul pilota di Bogotà, per la prima volta vincitore qui nel 2014 al rientro nel mondo delle ruote scoperte. Una sfida nella sfida anche per l’assegnazione della ‘Triple Crown’, l’ultima per ora visto che Fontana non è stata confermata per calendario 2016.

Quella che si correrà oggi potrebbe essere quindi la tappa determinante per decidere il titolo 2015 benché il divario di appena nove punti tra il leader Juan Pablo Montoya e l’inseguitore Graham Rahal potrebbe suggerire che tutto si giocherà sul saliscendi californiano di Sonoma, con valenza doppia in fatto di punteggio. Vedremo…

Le prime tre posizioni della griglia di partenza sono occupate dai tre piloti Penske ‘sbagliati’, quelli che ormai hanno poco da dire in fatto di classifica generale per la corsa al titolo. Castroneves con due giri perfetti si è andato a prendere la pole alla media di 220.530 miglia orarie, seguito dal francese Simon Pagenaud scalzato proprio dal suo compagno dalla pole provvisoria nella prima frazione di sessione. Terzo tempo per il campione abdicante Will Power, la brutta copia del ‘pilota totale’ visto lo scorso anno.

Dietro ai tre piloti Penske troviamo Josef Newgarden, ottavo in classifica piloti, pimpante dopo la notizia di un interessamento a lui da parte del nascituro team Haas che il prossimo anno farà il suo debutto nel mondiale di Formula 1. Per il giovane statunitense è la terza qualifica in top-5 nelle ultime quattro uscite in pista.

La sessione è stata fermata per 48 minuti a causa di un gran botto di Charlie Kimball che durante il suo giro veloce è volato nelle reti di di curva 3 rimanendo fortunatamente illeso. Lo statunitense prenderà parte alla gara grazie al pronto intervento del team Ganassi sul muletto. Coletti non ha preso parte alla qualifica per un incidente nella sessione di libere mattutina.

indycar-pocono-2015-charlie-kimball-chip-ganassi-racing-chevrolet-crashes

Sono dieci i piloti ancora in corsa per il titolo; ogni pilota dovrà lasciare Pocono con un distacco massimo di 104 punti dal leader per essere ancora matematicamente in grado di far parte alla corsa al titolo. E’ la decima stagione consecutiva ad essere assegnata nell’ultimo round.

 

Qualifying times

1. Helio Castroneves Team Penske (C) Two-lap average: 220.530mph 81.6217s
W/U 219.289, L1 220.426, L2 220.634

2. Simon Pagenaud Team Penske (C) Two-lap average: 220.485mph 81.6382s + 0.0165s
W/U 218.758, L1 220.739, L2 220.232

3. Will Power Team Penske (C) Two-lap average: 220.398mph 81.6704s + 0.0487s
W/U 215.896, L1 220.353, L2 220.443

4. Josef Newgarden CFH Racing (C) Two-lap average: 220.141mph 81.7659s + 0.1442s
W/U 217.323, L1 219.628, L2 220.655

5. Graham Rahal Rahal Letterman Lanigan Racing (H) Two-lap average: 220.118mph 81.7743s + 0.1526s
W/U 218.876, L1 220.103, L2 220.133

6. Carlos Munoz Andretti Autosport (H) Two-lap average: 219.831mph 81.8809s + 0.2592s
W/U 217.244, L1 219.794, L2 219.869

7. Justin Wilson Andretti Autosport (H) Two-lap average: 219.685mph 81.9356s + 0.3139s
W/U 216.934, L1 219.737, L2 219.632

8. Ryan Hunter-Reay Andretti Autosport (H) Two-lap average: 219.672mph 81.9402s + 0.3185s
W/U 217.716, L1 219.729, L2 219.869

9. Takuma Sato AJ Foyt Enterprises (H) Two-lap average: 219.578mph 81.9755s + 0.3538s
W/U 216.189, L1 219.700, L2 219.455

10. Sebastien Bourdais KVSH Racing (C) Two-lap average: 219.521mph 81.9968s + 0.3751s
W/U 216.105, L1 219.556, L2 219.485

11. Scott Dixon Chip Ganassi Racing Team (C) Two-lap average: 218.969mph 82.2035s + 0.5818s
W/U 217.524, L1 218.646, L2 219.293

12. Tony Kanaan Chip Ganassi Racing Team (C) Two-lap average: 218.816mph 82.2610s + 0.6393s
W/U 216.167, L1 218.584, L2 219.048

13. Tristan Vautier Dale Coyne Racing (H) Two-lap average: 218.596mph 82.3435s + 0.7218s
W/U 216.877, L1 218.737, L2 218.456

14. Jack Hawksworth AJ Foyt Enterprises (H) Two-lap average: 218.331mph 82.4437s + 0.8220s
W/U 217.227, L1 218.155, L2 218.507

15. James Jakes Schmidt Peterson Motorsports (H) Two-lap average: 218.246mph 82.4757s + 0.8540s
W/U 216.078, L1 218.264, L2 218.228

16. Gabby Chaves BHA with Curb-Agajanian (H) Two-lap average: 218.152mph 82.5111s + 0.8894s
W/U 216.674, L1 217.717, L2 218.589

17. Pippa Mann Dale Coyne Racing (H) Two-lap average: 217.372mph 82.8075s + 1.1858s
W/U 215.989, L1 217.453, L2 217.291

18. Ryan Briscoe Schmidt Peterson Motorsports (H) Two-lap average: 217.241mph 82.8571s + 1.2354s
W/U 217.638, L1 216.559, L2 217.928

19. Juan Pablo Montoya Team Penske (C) Two-lap average: 217.194mph 82.8751s + 1.2534s
W/U 214.153, L1 215.123, L2 219.306

20. Sage Karam Chip Ganassi Racing Team (C) Two-lap average: 216.401mph 83.1791s + 1.5574s
W/U 212.818, L1 216.022, L2 216.780

21. Ed Carpenter CFH Racing (C) Two-lap average: 216.315mph 83.2120s + 1.5903s
W/U 214.128, L1 216.459, L2 216.171

22. Marco Andretti Andretti Autosport (H) Two-lap average: 215.101mph 83.6816s + 2.0599s
W/U 214.128, L1 212.370, L2 217.903

23. Charlie Kimball Chip Ganassi Racing Team (C) Two-lap average: N/A
W/U 219.139, L1 N/A, L2 N/A

24. Stefano Coletti KV Racing Technology (C) Two-lap average: N/A
W/U N/A, L1 N/A, L2 N/A

 

Roberto Del Papa – @papix27