La voglia matta di Kurt Busch per le ruote scoperte: test IndyCar con Andretti

Kurt Busch fatica a lasciare l’Indianapolis Motor Speedway e di certo non contro la sua volontà… Dopo la recente due giorni di test con le stock car della NASCAR Sprint Cup il pilota del Furniture Row sarà di nuovo in pista sul mitico catino dell’Indiana, ma con una Dallara/Chevy della IndyCar…

Il campione NASCAR del 2004 sarà al volante di una monoposto del team Andretti Autosport, ma al momento lo scopo di tale test resta ancora da verificare.

Mi sono sempre divertito ad Indianapolis e quando Michael Andretti e l’IMS mi hanno proposto l’idea non ho resistito“, ha detto Busch. “Provare in pista con il campione in carica della IndyCar sarà eccitante“. Kurth salirà a bordo della Dallara #1 di Ryan Hunter-Reay.

La possibilità di una futura ‘Double’ con Indy 500 e Coke 600 per Busch è una idea che lui stesso ha definito allettante e la concretizzazione di questo test non fa altro che aumentarne le possibilità di riuscita.

Voglio vedere come si comporta l’auto in pista, capire le differenze tra una stock-car ed una monoposto qui ad Indy. Partecipare alla 500 Miglia sarebbe fantastico e farne altre 600 la stessa sera qualcosa di speciale“.

Kurt è da anni interessato ad un suo sbarco, part-time, nel mondo open wheels; infatti nell’ormai lontano 2003 fu protagonista di un test in Champ Car a Sebring con la Lola/Ford del Team Rahal (foto).

photo credit: motorsport.com

[follow id=”Papix27″ size=”large” count=”true” ]