Test in Indy Lights per Vittorio Ghirelli

Ma quanta Italia c’è in questa IndyCar 2014? Tanta, tantissima! Dopo i test a fine 2013 di Francesco Dracone e Giuseppe Cipriani, entrambi con Coyne, un’altro pilota proveniente dalla AutoGP ha fatto il suo sbarco negli States, il campione 2013 Vittorio Ghirelli.

Il diciannovenne pilota di Fasano però ha scelto un’approccio più ponderato rispetto i suoi due colleghi provenienti dalla serie di Coloni e sta muovendo i suoi primi passi oltreoceano con una Dallara Indy Lights del team Andretti Autosport, struttura di riferimento negli USA. Il driver azzurro è tra i dodici piloti iscritti per la due giorni di test che è attualmente in svolgimento come consuetudine nella temperata Sebring.

Con un Luca Filippi in procinto di firmare per l’intera stagione con Herta e Dracone e Cipriani pronti a contendersi un posto da Coyne il 2014 americano per i nostri colori potrebbe essere più ricco che mai.

Questa la top-5 della prima giornata: 1. Zach Veach, 2. Gabby Chaves, 3. Luiz Razia, 4. Juan Piedrahita, 5. Alex Baron.

Roberto Del Papa