Categorie
Nascar

Brevi NASCAR – Kurt Busch guiderà per il team di Andretti nel 2013? E altro…..

SPRINT CUP SERIES

Kurt Busch guiderà per il Team Andretti? Si è sparsa la voce, da fonti non ufficiali, che Kurt Busch potrebbe correre con una Dodge per il team di Andretti nel 2013. Sarà una notizia fondata o solamente una voce insensata? Vedremo come la vicenda si svilupperà nelle prossime settimane.

La HANS introduce un nuovo apparecchio per proteggere la cervicale dei piloti: La HANS Performance Products, l’azienda che ha inventato il dispositivo per attuttire i colpi alla cervicale e al collo dei piloti,ha annunciato un nuovo collare rivoluzionario che garantirà maggiore sicurezza.Il precendente dispositivo HANS veniva fatto su misura e adattato alle caratteristiche del pilota in base alla sua altezza e alla posizione che egli assumeva quando saliva in macchina, inoltre, venivano utilizzati differenti tipi di collari HANS a seconda della serie e della categoria, che fosse NASCAR o IndyCar, ad esempio. Da oggi,non sarà più cosi. Il nuovo collare universale sarà, infatti, adattabile a seconda delle esigenze delle diverse categorie pur mantendo sempre le sue caratteristiche originarie. Gli ufficiali della NASCAR lo stanno attualmente testando,inoltre, bisognerà vedere cosa ne penserà la FIA dopo aver fatto gli opportuni test di sicurezza.

Gli sponsor militari sono ammessi a continuare in NASCAR: La NASCAR potrà contare ancora sugli introiti prodotti dalle sponsorizzazioni degli organismi militari. La Camera ha rigettato l’emendamento presentato dal Repubblicano Jack Kingston e dalla Democratica Betty McCollum che avrebbe tagliato i costi di $72.3 milioni impiegati dall’esercito americano per sponsorizzare le organizzazioni sportive. Se l’emendamento fosse passato, gli impatti più notevoli si sarebbero avuti sulla macchina di Dale Jr,sponsorizzata dalla National Guard.

Più di 20 team parteciperano ai test sulle gomme del 30 luglio al MIS: Il Michigan International Speedway sarà il centro della NASCAR quando la Goodyear terrà un giorno di test, il 30 luglio, per tutti i team della NASCAR Sprint Cup Series. Ci si aspetta che più di 20 team parteciperanno al giorno di test per preparare al meglio la Pure Michigan 400 in calendario nel mese di Agosto. “Questo test aiuterà molto la Goodyear a selezionare una gomma che sia il più compatibile possibile con la nuova superficie asfaltata del Michigan Int’l Speedway e a rendere ancora più competitive le prestazioni di quanto non lo siano già” dice il Vice President of Competition della NASCAR, Robin Pemberton.
“Questa è un’opportunità unica per i fans per vedere i piloti testare ancora sul nuovo asfalto” aggiunge il presidente del MIS Roger Curtis. Sicuramente, sarà una giornata di test molto interessante.

NATIONWIDE SERIES

Ryan Blaney correrà alcune gare con il Penske Racing: Il Penske Racing ha annunciato che Ryan Blaney correra alcune gare della stagione 2012 con la Dodge #22. Ryan è il fratello minore del pilota della Sprint Cup, Dave. Il 18enne Ryan farà il suo debutto il 4 agosto in occasione della gara Nationwide che si terrà all’Iowa Speedway. “Ryan è un gran pilota e noi [Penske Racing] crediamo che possa avere un futuro brillante nella NASCAR. Abbiamo sempre tenuto d’occhio Ryan e pensiamo che sia un grande acquisto per il Penske Racing” dice Tim Cindric, Presidente del Team.
Ryan Blaney ha avuto un gran successo nelle serie minori come nelle Super Late Models,nell’ARCA Series e nella NASCAR K&N Pro Series. Blaney ha all’attivo tre partenze nella Nationwide Series e, come miglior piazzamento, ha un settimo posto a Richmond conquistato quest’anno.
“Sono molto eccitato di aver l’opportunità di correre per il Penske Racing” dice Blaney. “Sento di poter imparare molto in un team con una tradizione così vincente e,inoltre,spero che faccia dei buoni risultati con la Dodge #22”.

CAMPING WORLD TRUCK SERIES

Starr farà la sua partenza #300 nella Truck Series questo weekend a Chicago: Con la partecipazione alla American Ethanol 225 al Chicagoland Speedway, sabato, David Starr partirà per la 300esima volta nella sua carriera in una gara della NASCAR Truck Series. Il pilota della Zachry Toyota #81, nelle sue 299 partenze, ha all’attivo 4 vittorie arrivate a Las Vegas, Martinsville, Gateway e Phoenix, 47 top-5,115 top-10,ha completato 45,801 giri per 52,147.3 miglia. Numeri impressionati per Starr che è,attualmente,al quinto posto nella lista dei partenti di tutti i tempi per la Truck Series. “E’ un fantastico traguardo”, dice Starr. “Sono orgoglioso di ciò che faccio e non ci posso credere che ho raggiunto le 300 partenze”, aggiunge David. Qual è il prossimo traguardo per Starr? Vincere.

Todd Bodine diventa il primo pilota con 200 partenze in tutte e tre le serie maggiori NASCAR: Todd Bodine, partendo nell’American Ethanol 225 al Chicagoland Speedway, sarà il primo pilota ad avere in tutte e tre le serie maggiori della NASCAR almeno 200 partenze. Un record per Bodine che in totale ha 766 partenze nella NASCAR: 241 nella Sprint Cup, 321 nella Nationwide e 199 nei Trucks. La carriera di Bodine nella Truck Series è piena di numeri impressionanti: 2 titoli, 22 vittorie,  7 pole, 90 top-5, 121 top-10. La ciliegina sulla torta arriverebbe se Todd riuscisse a vincere sabato notte a Chicago. La gara partirà intorno alle 2.15 ora italiana tra la notte di sabato e domenica.

Di Federico Floccari

Dal mio nickname si possono capire già moltissime cose. Per me la NASCAR è uno stile di vita, non solo un semplice sport. Seguitemi su Twitter (@NASCARCountryUS) se volete veramente saperne di più sul mondo delle stock-cars americane e non solo. Qui, su Motorsportrants, scrivo solo ed esclusivamente sulla NASCAR e non me ne pento. Anzi.