Brevi NASCAR — Shepherd non invecchia mai, Nationwide prende tempo e molto altro…

SPRINT CUP SERIES

  • ISC continuerà a tagliare il numero di posti a sedere nei suoi tracciati: L’International Speedway Corporation (ISC) aveva già ridotto la capacità dei suoi tracciati del 17% dal 2007 al 2012, tagliando il numero di posti disponibili da 1,1 milioni a 909mila unità, ma ha in mente dei nuovi tagli. Per fare un esempio, il Daytona International Speedway, che fino a poco tempo fa aveva 168mila posti, attualmente ne ha 147mila e in un prossimo futuro ne avrà solamente 101mila. L’ISC, che è principalemente controllate dalla famiglia France, ha annunciato che non sarà solo il Daytona Int’l Speedway a subire dei tagli per quanto riguarda la capienza. Uno dei problemi in cui si potrà incorrere sarà quello di non permettere ai fans lontani dalla linea del traguardo di vedere le cerimonie del pre-gara in modo appropriato. Una delle principali ragioni di questi tagli è che ISC non è più propensa a vedere fans che comprano il biglietto in base al tempo meteorologico, insomma non vogliono vedere biglietti last-minute. Tagliando il numero di posti disponibili, secondo ISC, ci sarà più competitività nei mesi/settimane di prevendita. Staremo a vedere se sarà così.

 

  • Shepherd diventerà il pilota più anziano ad aver mai partecipato ad una gara della Sprint Cup: Il Brian Keselowski Motorsports ha annunciato che sarà Morgan Shepherd a guidare la Toyota Camry #52 in occasione della Camping World RV 301, questo weekend al New Hampshire Motor Speedway. “E’ veramente una grande opportunità e devo ringraziare tutti coloro che renderanno possibile questo. Sarà un giorno storico e in più amo New Hampshire”, ha dichiarato Shepherd. Partecipando alla 300 miglia in New Hampshire, Shepherd, 71enne, entrerà negli annali della NASCAR come il pilota più anziano che abbia mai preso parte ad una gara della Sprint Cup. Al momento questo record è detenuto da Jim Fitzgerald che corse l’ultima volta a poco più di 65 anni di età a Riverside, California. Il record verrà battuto di molto domenica. Complimenti a Morgan Shepherd.

 

NATIONWIDE SERIES

 

  • Corey LaJoie e Ryan Truex hanno firmato con il Richard Petty Motorsports: Il Richard Petty Motorsports ha annunciato che ha raggiunto un accordo sia con Corey LaJoie che con Ryan Truex per far correre entrambi in alcune gare della Nationwide Series di questa stagione. L’obiettivo è quello di far correre entrambi full-time l’anno prossimo, sempre in Nationwide Series. “E’ veramente un’onore correre correre per il team RPM. Sembra un sogno diventato realtà. Non vedo l’ora di scendere in pista. Ovviamente, mi sento un po’ di pressione addosso ma sono felice di averla“, ha detto LaJoie. Dall’altra parte Ryan Truex, che ha già corso alcune gare in Nationwide Series per il Michael Waltrip Racing, si sente altrettanto orgoglioso di correre per il team RPM. “Ora posso dire che il mio futuro è finalmente chiaro e sicuro”, ha twittato sabato.
  • Nationwide estende la finestra di negoziazioni con la NASCAR: Nationwide Insurance ha esteso le sua finestra di negoziazioni con la NASCAR, dandosi tempo fino a fine estate per decidere se sarà il caso di continuare a rinnovare la sponsorizzazione della seconda serie della NASCAR, la Nationwide Series, appunto. In origine, “l’ultimatum” per raggiungere un accordo con la NASCAR era stato fissato per fine giugno ma Nationwide ha chiesto più tempo cosicché da prendere in considerazione quale network TV prenderà i diritti della Serie a partire dal 2015. Tutti gli indizi fanno pensare che sarà Fox Sports prendere in mano le sorti della Serie in TV quando ESPN/ABC se ne sarà andata o non vorrà più rinnovare.

 

CAMPING WORLD TRUCK SERIES

 

  • Ben Kennedy debutterà in Truck Series a Bristol in agosto: Ben Kennedy, che ha recentemente ottenuto la sua prima vittoria della carriera in K&N Pro Series East al 5 Flags Speedway di Pensacola, Florida, ha in programma di debuttare in Truck Series con il Turner Motorsports al Bristol Motor Speedway, il prossimo 21 agosto. Il giovane pilota 22enne dovrebbe anche correre gli appuntamenti di Iowa, Chicago e Homestead-Miami sempre con il TSM. L’obbiettivo di Kennedy è quello di correre a tempo pieno in Camping World Truck Series già dal 2014. Al giovane pilota della K&N East, gli sarà affidato lo Chevy Silvreado #30 del TSM.

 

Federico Floccari