Brevi NASCAR – SPEED chiuderà per un nuovo canale, la NRA sponsorizza una gara e altro…

SPRINT CUP SERIES

SPEED diventerà FOX Sports 1: Il FOX Sports Media Group  ha ufficialmente annunciato la data di lancio del nuovo canale sportivo, che trasmetterà MLB, NCAA Basketball e Football e NASCAR. Le trasmissioni cominceranno il prossimo 17 agosto, che coinciderà con il 20esimo anniversario dalla nascita del gruppo FOX Sports. Per quanto riguarda la NASCAR, FOX Sports 1 riprenderà praticamente per intero tutta la programmazione in onda attualmente su SPEED, a partire dalle gare della Truck Series, per includere Sprint All-Star Race, Budweiser Duels, Sprint Unlimited e anche NASCAR RaceDay, l’appuntamento domenicale  fisso prima della gara. Si continua poi con RaceHub e NASCAR Victory Lane, due appuntamenti storici di SPEED. Dal 2015, inoltre, alcune gare della Sprint Cup dovrebbero andare in onda su FOX Sports 1.  Unico cambiamento sarà l’orario di RaceHub che, piuttosto che andare in onda alle 6pm ET (00:00 ora italiana), passerà alle 18 ora italiana. Buona notizia per noi europei, ma brutta per gli Americani.

150esima partenza per Logano: In occasione della Kobalt Tools 400 al Las Vegas Motor Speedway di domenica,  il pilota della Ford Fusion #22, Joey Logano, raggiungerà un importante traguardo per la sua carriera. Correrà infatti per la 150esima volta in una gara della Sprint Cup Series. La sua prima apparizione in una gara della serie regina della NASCAR è avvenuta nell’ormai lontano settembre del 2008 al New Hampshire Motor Speedway.

I ratings televisivi di Phoenix : La Subway Fresh Fit 500 dal Phoenix Int’l Raceway, secondo appuntamento del campionato, ha ottenuto un 5.3 di rating e l’11% di share domenica pomeriggio, con un incremento del 6% rispetto alla stessa gara dell’anno passato, quando ottenne un 5.0/10. Inoltre la gara della Sprint Cup Series è risultata essere il programma sportivo più visto del weekend, battendo la partita NBA tra OKC Thunder e LA Clippers su ABC. Dopo due gare, la NASCAR su FOX ha una media di   7.7/17, un incremento del 20% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso quando otteneva  un 6.4/11.

La NRA sponsorizzerà la gara di Texas di Aprile : La  National Rifle Association, associazione a favore dell’uso delle armi da fuoco,  sponsorizzerà la gara della Sprint Cup Series del 13 aprile al Texas Motor Speedway: una decisione che ha creato non poche polemiche visto che è arrivata poche settimane dopo la tragedia della scuola di Newtown, in Connecticut. In America, il dibattito sulla limitazione delle armi da fuoco è ancora aperto e l’opinione pubblica è molto divisa. “La politica non c’entra nulla. Si tratta solo di marketing”, ha dichiarato il presidente del Texas Motor Speedway. La gara primaverile della Sprint Cup Series al Texas Motor Speedway si chiamerà così “NRA 500” . E’ da sottolineare come lo sponsor si adatti bene a questa gara, visto che il vincitore della stessa, è solito festeggiare in Victory Lane sparando qualche colpo in aria con un revolver da 6 proiettili, e riceve come premio un’arma da fuoco che si porterà a casa come souvenir.

NATIONWIDE SERIES

Sorenson sostituirà Annett: Il Richard Petty Motorsports ha annunciato che Reed Sorenson sostituirà al volante della Ford Mustang #43 lo sfortunato Michael Annett, coinvolto in un incidente a Daytona in cui ha riportato la dislocazione dello sterno, motivo per cui è dovuto andare  sotto ai ferri con una certa urgenza. Sorenson continuerà a guidare la #43 finchè Annett non sarò dichiarato idoneo per tornare a correre. Per lui si prevede un’assenza di almeno 6/8 settimane.

CAMPING WORLD TRUCK SERIES 

Alcuni team testeranno a Martinsville: Diversi piloti della  Camping World Truck Series sosterranno dei test il 12 e il 13 marzo al Martinsville Speedway, per prepararsi al meglio alla gara del 6 aprile in programma sullo short track della Virginia. Saranno presenti Jeb Burton, James Buescher, e Miquel Paludo per il Turner Motorsports, a cui si aggiungeranno Chase Elliott,  figlio del leggendario Bill Eliott, e Caleb Holman.

Federico Floccari

[follow id=”nascarfannation” size=”large” count=”true” ]