Sauter e Crafton regalano una doppietta al ThorSport Racing

La settima prova della Camping World Truck Series è andata in scena al Texas Motor Speedway e ha visto Johnny Sauter prevalere nel finale sul compagno di squadra Matt Crafton.

La quinta vittoria su 93 presenze nella serie del 32enne di Necedah, Wisconsin, secondo in campionato alle spalle di Austin Dillon nel 2011, è arrivata sul tracciato che lo scorso anno lo aveva visto deluso da una penalizzazione per aver cambiato linea al restart prima del traguardo, quando si stava giocando il successo, poi andato a Ron Hornaday.

La WinStar World Casino 400 ha visto alternarsi al comando 6 piloti per un totale di 13 cambi di leadership, mentre le bandiere gialle sono state 7, per un totale di 32 giri.

Justin Lofton è partito dalla pole position in seguito all’annullamento delle prove di qualificazione, che ha fatto sì che lo schieramento fosse determinato dalla classifica provvisoria di campionato. Il pilota dell’Eddie Sharp Racing è stato superato da James Buescher dopo meno di 30 dei 167 giri in programma, ma poco dopo è arrivata la prima neutralizzazione della serata, causata dalla rottura del motore di Todd Bodine, vincitore della prova di Dover.

Al comando si sono alternati poi Dillon e Buescher, prima che Sauter andasse in testa per la prima volta al 55esimo giro. Alla 73 esima tornata, in occasione di una gialla per un contatto tra Max Gresham e Paulie Harraka, Sauter è sceso in nona piazza per aver cambiato quattro gomme contro le due di gran parte dei suoi rivali, ma è stato poi in grado di recuperare progressivamente, grazie ad un truck molto veloce e in grado di percorre in modo redditizio più traiettorie.

La penultima gialla della gara, scattata al giro 123 per un testacoda di Bryan Silas, ha tagliato fuori dalla lotta per il successo Justin Lofton, che si era appena fermato ai box, e ha visto Austin Dillon e James Buescher presentarsi davanti a tutti al successivo restart e dare vita ad una bella battaglia per la prima posizione, terminata con un contatto che ha rovinato la gara di entrambi. Dillon ha accusato un improvviso sovrasterzo mentre si trovava affiancato al Silverado #4, nel corso della 137esima tornata, ed ha finito con l’allargare la traiettoria fino a colpire il rivale, finendo con lui a strisciare contro le barriere.

[minigallery id=”9462″ pretty=”1″]

Matt Crafton ne ha approfittato per passare in testa, conservando la leadership fino a quando Sauter non lo ha scavalcato all’esterno, quando mancavano 21 giri alla bandiera a scacchi, e lo ha immediatamente staccato, tagliando il traguardo con oltre 2 secondi di vantaggio.

Dietro al duo del ThorSport Racing si è piazzato Joey Coulter, seguito da Brendan Gaughan e Nelson Piquet Jr. Jason Leffler, Ty Dillon, Cale Gale, Justin Lofton e Parker Klingerman hanno completato la top-10. James Buescher è riuscito a concludere in 15esima piazza.

“Non c’è vendetta più dolce” ha detto Sauter, che ha vissuto una prima parte di stagione difficile, con appena un risultato al di sopra della 24esima posizione a causa di sfortune di ogni sorta. “L’anno scorso la sconfitta è stata dura da digerire, ma ho infranto le regole. La stagione fino ad ora è stata caratterizzata da una sfortuna dietro l’altra, Non potrei essere più orgoglioso di Joe Shear (il crew chief, ndr) e dei ragazzi del ThorSport. Il pilota è solo una piccola variabile dell’equazione. Quel truck si sarebbe potuto guidare da solo.”

Durante il giro di rientro da segnalare la toccata rifilata da James Buescher a Ty Dillon all’ingresso della pit road, evidente dimostrazione del risentimento del 22enne texano nei confronti del più giovane dei fratelli Dillon. I due hanno poi avuto un chiarimento in pit road, che ha lasciato entrambi sulle rispettive posizioni.

Stabili le prime 5 posizioni della classifica Generale, con Justin Lofton (272) che conserva 5 punticini di vantaggio su Timothy Peters (267) e 12 su Ty Dillon (260). James Buescher (249) è quarto e Parker Klingerman (247) quinto. Guadagna una piazza Nelson Piquet Jr.(234), che è attualmente sesto.

Stay tuned!

Ordine d’arrivo della WinStar World Casino 400

1 20 13 Johnny Sauter Hot Honeys/Curb Records Toyota 167 47 4 134.2 $58,025 Running 2 41
2 10 88 Matt Crafton Menards/Goof Off Toyota 167 43 1 103.8 $39,715 Running 1 8
3 11 22 Joey Coulter RCR/Darrell Gwynn Foundation Chevrolet 167 41 102.7 $29,085 Running
4 6 2 Brendan Gaughan(i) South Point Chevrolet 167 0 106.9 $21,025 Running
5 8 30 Nelson Piquet Jr. Qualcomm/Autotrac Chevrolet 167 39 105.0 $17,050 Running
6 18 18 Jason Leffler Dollar General Toyota 167 38 92.0 $14,825 Running
7 3 3 Ty Dillon # Bass Pro Shops/Tracker Boats Chevrolet 167 38 1 117.6 $14,575 Running 2 22
8 16 33 Cale Gale # Rheem Chevrolet 167 36 85.8 $13,075 Running
9 1 6 Justin Lofton CollegeComplete.com Chevrolet 167 37 2 120.2 $12,975 Running 2 55
10 5 29 Parker Kligerman Reese Towpower/Mopar RAM 167 34 90.5 $14,150 Running
11 2 17 Timothy Peters Toyota Toyota 167 33 76.6 $12,775 Running
12 9 9 Ron Hornaday Jr. SWM/AM/FM Energy Chevrolet 167 32 78.4 $12,600 Running
13 17 81 David Starr Build Your Future/Zachry Toyota 167 31 74.1 $12,500 Running
14 15 32 Miguel Paludo Unite for Diabetes/Duroline Brakes Chevrolet 167 30 76.7 $12,400 Running
15 4 31 James Buescher Koike.com Chevrolet 167 30 1 115.8 $13,375 Running 6 34
16 23 08 Ross Chastain # Watermelon/Holiday Inn Express Toyota 167 28 66.5 $12,200 Running
17 13 23 Jason White Gunbroker.com Ford 167 28 1 76.9 $12,100 Running 1 7
18 19 98 Dakoda Armstrong # EverFi.com Toyota 167 26 58.5 $12,000 Running
19 25 39 Ryan Sieg Pull-A-Part Used Auto Parts Chevrolet 167 25 61.9 $10,600 Running
20 34 14 Brandon Miller NTS, Inc. Chevrolet 167 PE 52.5 $9,825 Running
21 21 24 Max Gresham # Made in USA Brand Chevrolet 164 23 48.8 $10,700 Running
22 30 57 Norm Benning Norm Benning Racing Chevrolet 162 22 37.4 $9,300 Running
23 26 84 BJ McLeod Boggy Creek Air Boat Rides Chevrolet 161 21 41.6 $9,200 Running
24 31 65 Scott Stenzel Making The Driver Chevrolet 160 20 40.7 $9,100 Running
25 24 99 Bryan Silas # Rockingham Speedway Ford 159 19 41.3 $9,150 Running
26 27 93 Brent Raymer RSS Racing Chevrolet 139 18 43.5 $8,900 Suspension
27 12 09 John Wes Townley # Toyota Care Toyota 128 17 37.2 $8,800 Running
28 22 5 Paulie Harraka # Wauters Motorsports Ford 69 16 57.3 $8,700 Accident
29 32 73 Rick Crawford Trans Pecos Trucking/Superseal Chevrolet 52 15 54.5 $8,595 Accident
30 7 11 Todd Bodine Toyota Care Toyota 31 14 67.3 $8,995 Oil Pump
31 28 07 Johnny Chapman Wear Your Gear/BOBBER.info Toyota 25 13 40.4 $8,370 Overheating
32 29 10 Jennifer Jo Cobb Driven2Honor.org RAM 10 12 35.8 $8,270 Engine
33 33 74 Mike Harmon(i) Koma Unwind Relaxation Drink Chevrolet 6 PE 31.8 $8,195 Overheating
34 35 0 Chris Lafferty Driven2Honor.org RAM 3 PE 31.1 $8,145 Engine
35 14 27 Brandon Knupp Hillman Racing Chevrolet 2 9 29.3 $8,120 Ignition