Categorie
Camping World Truck Series

Truck Series – Alcuni cambiamenti al formato della gara di Eldora

original

La NASCAR ha annunciato una serie di cambiamenti per la seconda edizione della gara della Camping World Truck Series all’Eldora Speedway, in programma il prossimo 23 luglio.

Tra i cambiamenti, che dovrebbero rendere lo show ancora più eccitante, ci sono:

– I pit stop durante le competition caution non saranno più obbligatori al contrario dell’edizione passata.

– Ogni gara di qualificazione sarà di 10 giri, l’anno scorso erano 8 tornate.

– Ci sarà un sorteggio casuale a determinare l’ordine di qualifica. L’anno scorso erano invece i tempi nelle prove libere a decidere l’ordine di qualifica.

– I primi 5 team che non parteciperanno alla gara principale otterranno punti che varranno nella classifica degli owner. L’anno passato non ottennero nessun punto.

“La gara inaugurale è stato un successo incredibile per l’Eldora Speedway e questi cambiamenti aumenteranno lo spettacolo e i nostri fan ne saranno entusiasti,” ha dichiarato Chad Little, NASCAR Camping World Truck Series managing director. “ La NASCAR lavora continuamente a cooperare con i team owners e i piloti per assicurare ai fan il massimo dello spettacolo che loro si aspettano dalla NASCAR Camping World Truck Series, ovvero gare eccitanti ogni singolo giro.”

Di seguito il formato del MudSummer Classic all’Eldora Speedway:

Qualifiche

Si svolgeranno su due giri lanciati e stabiliranno la griglia di partenza delle batterie

Batterie

Saranno cinque e si svolgeranno sulla distanza di 8 giri, contando solo quelli in bandiera verde. Al via di ognuna ci saranno quattro trucks qualificati di diritto alla gara e altri che si giocheranno il quinto posto. In pole in ciascuna batteria partirà uno dei primi 5 delle qualifiche e al termine di ogni batteria 5 trucks passeranno direttamente alla gara.

Last Chance Race (Gara di ripescaggio)

Durerà 15 giri in bandiera verde e vedrà i primi quattro classificati andare a occupare le posizioni dalla 26 ala 29 dello schieramento di partenza della Main Race. Il 30esimo posto in griglia andrà a un campione della Truck Series che non sia riuscito a qualificarsi, oppure al quinto della gara di ripescaggio.

Gara

La gara principale si disputerà sulla lunghezza di 150 giri complessivi, con pause per cambio gomme e ritocchi al setup dopo 60, 50 e 40 giri.

Anche quest’anno si prevede un facile sell-out e una gara che si preannuncia fra le più belle di questa stagione.

Federico Floccari – @NASCARCountryUS

Di Federico Floccari

Dal mio nickname si possono capire già moltissime cose. Per me la NASCAR è uno stile di vita, non solo un semplice sport. Seguitemi su Twitter (@NASCARCountryUS) se volete veramente saperne di più sul mondo delle stock-cars americane e non solo. Qui, su Motorsportrants, scrivo solo ed esclusivamente sulla NASCAR e non me ne pento. Anzi.