Truck Series – Johnny Sauter vince in stile back to back!

Dopo aver vinto la gara inaugurale a Daytona nel mese di febbraio, Johnny Sauter si ripete anche a Martinsville andando a vincere la Kroger 250, gara interrotta da continui incidenti e ripartenze, tipici dello short track della Virginia. Per il pilota del Thor Sport Racing si tratta dell’ottava vittoria in 110 partenze nella Camping World Truck Series.

LA GARA

Jeb Burton scatta dalla pole seguito da Darrell Wallace Jr e Timothy Peters.

Dopo un inizio di gara relativamente tranquillo, che ha visto Jeb Burton saldamente al comando seguito a distanza da Peters e Ty Dillon, arriva la prima bandiera gialla al giro 58 dei 250 previsti a causa di uno spin di Greg Galloway all’uscita di curva 2.

Al restart, Burton è sempre al comando seguito da Hornaday e Peters, ma, il pilota del truck #4, è abile di nuovo a scappar via fino al giro 70, quando viene sventolata la seconda gialla di giornata per detriti.

Alla ripartenza, Ron Hornaday Jr. riesce, sfruttando la sua esperienza, a superare Burton per la leadership al giro 79. Dopo pochi giri, Galloway si gira di nuovo provocando la terza gialla.

Subito dopo il restart, si assiste a ciò che  rende Martinsville uno dei tracciati più belli del calendario: molta side by side racing per la leadership e sportellate infinite tra i leader con un trenino alle loro spalle. Al giro 104,  Jeb Burton, nel tentativo di prendere la prima posizione da Hornaday Jr., ha letteralmente buttato fuori il pilota del truck #9, che ha subito molti danni dal contatto con il muro. Inevitabile la quarta gialla. Dopo pochi giri, nuova caution per detriti, con Jeb Burton al comando seguito da Kevin Harvick.

Sotto caution, Harvick, compagno di squadra di Hornaday, ha affiancato Burton  facendogli intendere che la mossa che aveva compiuto era stata troppo aggressiva.

Al restart, con 124 giri alla fine, Burton scappa via ma per poco perché Robert Bruce va in testacoda, uscendo da curva 2, provocando la sesta caution.

Ripartenza! Ma, dopo pochi giri,  ancora una gialla a causa di uno spin da parte di Galloway che si gira per la terza volta in gara. I leader ne approfittano per andare in pit road e fermarsi per una sosta a 104 giri dal termine. Dopo la sosta, Piquet Jr. diventa il leader della corsa seguito da Wallace Jr. e Todd Bodine.

A 94 giri dal termine, Hornaday Jr. è coinvolto in un incidente assieme a Tim George Jr. e Galloway, ottava gialla!

Al restart, Wallace Jr riesce a prendere il comando della corsa superando Piquet Jr. dopo una breve battaglia side by side.

A 55 giri dal termine, Max Gresham va in testacoda uscendo da curva 2 provocando la nona gialla della giornata.

Wallace Jr. ne approfitta per montare un nuovo set di gomme, lasciando la leadership della corsa al dominatore incontrastato di giornata, Jeb Burton. Durante la caution, Nelson Piquet Jr. ha problemi al suo truck e deve lasciare la corsa. Brutto colpo per il campionato del brasiliano.

Pochi giri dopo il restart, con Jeb Burton al comando, John Wes Townley sbatte a muro provocando la decima gialla.

Alla ripartenza, è grande battaglia per il comando tra Sauter e Jeb Burton che non intendono mollare un metro. Nel frattempo, nelle retrovie,  Wallace Jr, con gomme fresche rispetto ai leader, riesce a rimontare fino ad arrivare in terza posizione. A 22 giri dal termine, Todd Bodine si gira facendo uscire l’undicesima gialla della corsa.

Al restart, Johnny Sauter riesce a superare Jeb Burton per la leadership. Una volta al comando, il pilota del truck #98 è imprendibile andando così a vincere la Kroger 250 seguito da Matt Crafton, Jeb Burton, Timothy Peters e Wallace Jr.

Questi i primi 10 della classifica generale dopo 2 appuntamenti: (1) J. Sauter 94; (2) J. Burton # 82; (3) M. Crafton 77; (4) R. Hornaday Jr. 76; (5) D. Wallace Jr. # 72; (6) R. Sieg 70; (7) T. Bodine 67; (8) T. Dillon 66; (9) M. Paludo 64; (10) R. Blaney # 64.

[divider]

LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI

“Abbiamo avuto grandi difficoltà all’inizio, ma, dopo il primo pit-stop, abbiamo fatto qualche aggiustamento all’assetto e le cose hanno virato per il verso giusto. Il finale di gara è stato semplicemente fantastico. Vincere in back to back è speciale. Grande inizio di campionato ma è ancora molto lunga! ” – Johnny Sauter

“Si vive e si impara! Pensavamo proprio di vincere oggi! Tutto andava per il verso giusto fino all’ultimo restart quando qualcosa è andato sorto. Peccato! Poteva essere nostra la vittoria oggi. Non intendevo buttarlo fuori [Hornaday], è stata solo un contatto quando si gareggia veramente forte.” – Jeb Burton

“E’ stata veramente una gara incredibile e dura soprattutto. Potevamo fare di più, certamente. “ – Darrell Wallace Jr.

Prossimo appuntamento, domenica prossima a Rockingham! Catch ya there!

Federico Floccari

[follow id=”nascarfannation” size=”large” count=”true” ]

[divider]

Ordine d’arrivo

1 4 98 Johnny Sauter Carolina Nut Co./Curb Records Toyota 250 47 4 120.3 $33,680 Running 1 17
2 7 88 Matt Crafton Rip It Energy Fuel/Menards Toyota 250 42 91.7 $23,295 Running
3 1 4 Jeb Burton # Arrowhead Chevrolet 250 43 2 137.0 $23,865 Running 4 154
4 3 17 Timothy Peters Parts Plus Toyota 250 41 1 118.4 $16,075 Running 1 1
5 2 54 Darrell Wallace Jr. # Toyota Care Toyota 250 40 1 116.0 $11,275 Running 2 34
6 8 94 Chase Elliott Aaron’s Dream Machine/Hendrickcars.com Chevrolet 250 38 92.0 $9,550 Running
7 28 60 Dakoda Armstrong Winfield Chevrolet 250 37 65.4 $11,650 Running
8 29 39 Ryan Sieg RSS Racing Chevrolet 250 36 69.3 $11,600 Running
9 19 51 Erik Jones Toyota Care Toyota 250 35 82.6 $9,300 Running
10 9 9 Ron Hornaday Jr. No Fear Energy Chevrolet 250 35 1 85.8 $10,525 Running 2 21
11 23 13 Todd Bodine SealMaster Toyota 250 33 76.2 $11,450 Running
12 11 62 Brendan Gaughan South Point Chevrolet 250 32 89.5 $11,325 Running
13 22 81 David Starr Steely Lumber/Gregs Core Supply Toyota 250 31 59.8 $11,275 Running
14 20 31 James Buescher Rheem Chevrolet 250 30 93.6 $12,225 Running
15 15 18 Joey Coulter Darrell Gwynn Foundation Toyota 250 29 72.7 $12,225 Running
16 14 29 Ryan Blaney # Cooper Standard Performance Ford 250 28 67.2 $11,075 Running
17 12 32 Miguel Paludo SEM Products Inc. Chevrolet 250 27 93.9 $11,025 Running
18 6 3 Ty Dillon Bass Pro Shops/Tracker Boats Chevrolet 250 26 87.4 $10,975 Running
19 13 30 Nelson Piquet Jr.(i) Wolfpack Chevrolet 248 0 82.9 $8,675 Running 2 12
20 25 19 Ross Chastain Brad Keselowski’s Checkered Flag Foundation Ford 248 24 66.4 $11,475 Running
21 24 75 Caleb Holman Morning Fresh Farms/Lopez Wealth Management/Food 248 23 51.2 $8,575 Running
22 36 5 Tim George Jr. Applebee’s Ford 247 22 42.3 $10,800 Running
23 27 27 Jeff Agnew Chevrolet 247 21 49.1 $10,775 Running
24 26 6 Devin Jones VeriStor Chevrolet 246 20 44.8 $10,725 Running
25 16 24 Kevin Harvick(i) Tide Chevrolet 245 0 73.8 $8,550 Tire 2 11
26 32 93 Kenny Habul(i) Sun Energy 1/Schneider Electric/Shoals Toyota 245 0 37.2 $9,350 Running
27 31 07 Grant Galloway Digger Specialties/Teen Challenge Toyota 243 17 35.2 $9,325 Running
28 33 84 Robert Bruce Virginia Dent Services/Mid-Atlantic Towing Ford 242 16 30.4 $8,300 Running
29 5 77 German Quiroga # Net 10 Wireless Toyota 241 15 85.7 $8,250 Running
30 18 8 Max Gresham Made in USA Brand Chevrolet 226 14 49.5 $8,725 Running
31 10 14 Brennan Newberry # Fight For Life Chevrolet 210 13 47.9 $7,780 Running
32 17 7 John Wes Townley Zaxby’s Toyota 205 12 59.3 $7,750 Accident
33 34 57 Norm Benning Stone Mountain Guns & Gold Chevrolet 135 11 28.2 $7,725 Rear Gear
34 21 99 Bryan Silas Rockingham Speedway Ford 109 10 38.2 $7,700 Drive Shaft
35 30 92 Scott Riggs(i) FleetHQ.com/BTS Tire & Wheel/QMI Chevrolet 36 0 33.2 $7,675 Ignition
36 35 10 Jennifer Jo Cobb Driven2Honor.org RAM 22 8 24.5 $7,619 Clutch