Truck Series – Nuovo rookie per il Kyle Busch Motorsports nel 2017

nascar-k-n-stafford-2016-race-winner-noah-gragson

Si tratta infatti di Noah Gragson, che potrebbe diventare il nuovo William Byron, che quest’anno da rookie sta facendo faville. Il 18-enne nativo di Las Vegas (stessa città in cui sono nati i fratelli Busch), andrà a vestire i colori del Kyle Busch Motorsports per tutta la stagione 2017, anche se il numero della sua vettura non è ancora specificato. Sostituire Byron, che sarà nuovo pilota del JR Motorsports nella NASCAR Xfinity Series, non sarà di certo un compito facile.

Il palmares di Gragson è già ricco di successi, infatti in cinque anni di carriera, ha all’attivo 4 successi nella NASCAR K&N Pro Series West più il titolo di Rookie Of The Year 2015 della serie, due successi nella serie East della NASCAR K&N Pro Series, inoltre, ha anche conquistato il titolo di campione della INEX Young Lion Road Course 2o14.

Eccovi le parole di Kyle Busch

“E’ stato molto gratificante che Samantha (la moglie di Kyle Busch ndr.), dopo questi anni, mi abbia offerto quest’opportunità, così la potrei offrire ad altri giovani piloti, di irrompere nella NASCAR Camping World Truck Series e con Noah, che viene da Las Vegas e ha iniziato come me al Bullring, quindi questo vuol dire che per me è un pilota di casa”.

Ecco anche le parole del nuovo “rampollo” di casa Busch, Gragson

“E’ duro credere che quattro anni fa, io seguivo il Kyle Busch Motorsports come fan e aspirante pilota, guardando la loro grandissima collezione di trofei vinti, il negozio sembrava un’immacolata, e ho avuto l’opportunità di incontrare Darrell Wallace Jr.. Ora resta ancora un po’ di tempo, e poi potrò gareggiare con loro full-time per la NASCAR Camping World Truck Series”.

Come detto in precedenza, presto, saranno annunciati gli sponsor, il chief crew e il numero del truck, che sarà probabilmente il #9.

Kevin Salerno