Truck Series – William Byron vince ancora!

13613465_1440055419353645_2762426536329251994_o

E’ arrivata ancora un’altra vittoria per la rivelazione di questa stagione William Byron, autore all’inizio di una gara molto accorta, ma sempre nelle posizioni di vertice, per poi spingere al limite nella seconda parte di gara, dominandola letteralmente. Byron non aveva il truck più veloce, ma è stato veramente costante, decisamente il miglior modo di inaugurare il ristrutturato ovale da un miglio e mezzo di Kentucky.

Byron ha preso la leadership della gara dopo l’ultimo restart di giornata, al giro 108. Per i restanti 42 giri il pilota ha dominato, anche se negli ultimi giri è arrivato un attacco disperato di John Hunter Nemechek, ma il 18enne di Charlotte è riuscito a regolare Nemechek, vincendo così la sua quarta gara stagionale in 10 gare, ma è stata anche la 51°vittoria per il Kyle Busch Motorsports, il team che ha vinto di più nella storia della NASCAR Camping World Truck Series. Completa il podio un buon Daniel Hemric, anche lui sempre nelle posizioni che contano.

 

“E’ un sogno che diventa realtà ottenere così la quarta vittoria”, ha detto Byron. “Non so come ringraziare la squadra”, aggiunge il Rookie della stagione 2016

Con Christopher Bell che finisce quarto, il Kyle Busch Motorsports mette due truck nella top 5, ma il team owner Kyle Busch, termina la sua gara al 57°giro dopo essere stato mandato a muro da Spencer Gallagher.

Busch ha espresso la sua frustrazione riguardo l’incidente, ma si è sentito meglio dopo i grandi risultati che ha ottenuto il team oggi, autore di una grande ascesa dopo la sua fondazione nel 2010. “Questo è un momento speciale”, dice Busch, i cui piloti hanno vinto le ultime 4 gare della serie. “E’ molto bello, tutto quello che rende speciale ciò, è che abbiamo fatto tutte queste vittorie in così poco tempo!” aggiunge Rowdy. “Dal 2o10 al 2016, abbiamo vinto 51 volte, e molti dei team che hanno primeggiato precedentemente nella serie, esistono da più tempo di noi. Tutto ciò è semplicemente fantastico!”

L’altro alfiere del KBM, Daniel Suarez, autore della pole, ha dominato la prima parte di gara, per poi calare nella seconda parte di gara finendo 11°.

Complessivamente la gara è stata molto bella, con solo 5 caution che hanno fermato la corsa, ma le battaglie sono state davvero tante. La Buckle Up In Your Truck 225 ha completamente rispettato le aspettative, regalando una gara veramente avvincente sul riconfigurato ovale del Kentucky Speedway

Conclude la top 5 Johnny Sauter, Matt Crafton conclude solo 8°, autore di una gara non delle migliori.

Il prossimo appuntamento con la NASCAR Camping World Truck Series è fissato a mercoledì 20 luglio per la Aspen Dental Eldora Dirt Derby, che si terrà sullo sterrato dell’Eldora Speedway.

CLASSIFICA dopo Kentucky 

1) #9-William Byron #, 263
2) #88-Matt Crafton, 250, -13
3) #19-Daniel Hemric, 246, -17
4) #17-Timothy Peters, 246, -17
5) #21-Johnny Sauter, 233, -30
6) #8-John Hunter Nemechek, 223, -40
7) #29-Tyler Reddick, 215, -48
8) #4-Christopher Bell #, 214, -49
9) #33-Ben Kennedy, 203 -60
10) #41-Ben Rhodes, #, 201, -62

Kevin Salerno