Vittoria di rapina per Kyle Busch a Bristol

Precipitato a un passo dall’essere doppiato, Kyle Busch  ha approfittato di una bandiera gialla nei giri finali per recuperare tutto lo svantaggio e per andare a vincere la UNOH 200 al Bristol Motor Speedway, tredicesima prova della stagione 2013 della NASCAR Camping World Truck Series. Per il fenomeno di Las Vegas, quella di mercoledì notte è quarta vittoria sul catino da mezzo meglio del Tennessee. Le precedenti sono arrivate consecutivamente tra il  2008 e il 2010. Per “Rowdy” è anche il terzo successo stagionale e la 33esima affermazione in carriera in 111 partenze nella serie riservata ai pick-up.

[quote align=”right” color=”#999999″]Sapevo che dovevo dare il massimo. Non potevo farmi scappare questa vittoria[/quote]

[column col=”1/3″]

NCWTS al Bristol Motor Speedway

[gdl_gallery title=”ncwts bristol unoh 200 2013″ width=”250px” height=”180px” type=”1″]

[gdl_icon type=”icon-facetime-video” color=”#cf2121″ size=”15px”]Video Completo [gdl_icon type=”icon-double-angle-right” color=”#cf2121″ size=”15px”]

[gdl_icon type=”icon-camera” color=”#cf2121″ size=”15px”]Galleria Fotografica [gdl_icon type=”icon-double-angle-right” color=”#cf2121″ size=”15px”]

[/column]

“Sapevo che dovevo dare il massimo. Non potevo farmi scappare questa vittoria”, ha detto Busch. “Timothy ha provato un’ultima mossa disperata e ha mandato a muro un ottimo truck. Mi dispiace che per lui sia finita così.”

Il sorpasso decisivo è arrivato al giro 195 dei 200 previsti, ai danni di Ryan Blaney. Il finale di gara è stato però caratterizzato da un duello side by side Busch-Peters fino all’ultimo metro, che si è concluso con un testacoda del pilota del Truck #17 subito dopo aver tagliato il traguardo in seconda posizione. Kyle Busch ha avuto la meglio per soli 5 millesimi di secondo.  Timothy Peters è stato colui che  più ci ha rimesso dalla caution nel finale, dato che aveva più di 2 secondi di vantaggio sui suoi inseguitori a poco più di 20 giri dal termine. Sotto bandiera gialla, tutti tranne Peters sono transitati in pit-road per cambiare le gomme, dato che i truck a pieni giri erano solamente 12.

[column col=”1/3″]
[/column]

Il pilota di Danville, Virginia, sembrava avere la gara in pugno quando invece ha fatto slittare le gomme in restart. Alle sue spalle si è scatenato il cao,s con Ryan Blaney in testacoda in seguito ad un tentativo di sorpasso andato male ai danni del leader.

Blaney ha poi concluso in terza poszione, seguito da Johnny Sauter e Chase Elliott, che era partito dalla pole ed era rimasto in testa per i primi 62 giri della corsa, per poi cedere il passo a Peters. Ty Dillon, James Buescher, Ron Hornaday Jr., Brad Keselowski e il leader del campionato, Matt Crafton, completano la top-10.

Classifica

Dopo l’appuntamento di Bristol, Matt Crafton conserva saldamente la leadership della classifica generale avendo 49 punti di vantaggio sul campione in carica della series, James Buescher. In terza piazza, segue Jeb Burton staccato di 53 lunghezze da Crafton mentre in quarta posizione risiede Ty Dillon con uno svantaggio di 58 punti.

M. Crafton – 498; J. Buescher – 449; J. Burton # – 445; T. Dillon – 440; T. Peters – 426; M. Paludo – 422; R. Blaney # – 421; B. Gaughan – 418; J. Sauter – 409; J. Coulter – 399

La Camping World Truck Series tornerà in pista il primo settembre per la gara inaugurale al Canadian Motorsports Park.

Federico Floccari


Ordine d’arrivo della UNOH 200

1. (10) Kyle Busch(i), Toyota, 200, $30460.
2. (4) Timothy Peters, Toyota, 200, $27925.
3. (2) Ryan Blaney #, Ford, 200, $21795.
4. (21) Johnny Sauter, Toyota, 200, $14320.
5. (1) Chase Elliott, Chevrolet, 200, $12870.
6. (3) Ty Dillon, Chevrolet, 200, $11395.
7. (8) James Buescher, Chevrolet, 200, $12245.
8. (15) Ron Hornaday Jr., Chevrolet, 200, $11195.
9. (7) Brad Keselowski(i), Ford, 200, $8895.
10. (6) Matt Crafton, Toyota, 200, $12370.
11. (34) Joey Coulter, Toyota, 200, $11045.
12. (18) Jeb Burton #, Chevrolet, 200, $10895.
13. (11) Miguel Paludo, Chevrolet, 200, $10845.
14. (9) Justin Lofton, Chevrolet, 199, $10795.
15. (12) Max Gresham, Chevrolet, 199, $11795.
16. (13) Brendan Gaughan, Chevrolet, 199, $10645.
17. (25) Caleb Holman, Chevrolet, 199, $8340.
18. (16) Dakoda Armstrong, Chevrolet, 199, $10520.
19. (23) Jake Crum, Toyota, 199, $10470.
20. (19) Ben Kennedy, Chevrolet, 199, $8795.
21. (5) German Quiroga #, Toyota, 199, $10370.
22. (27) Matt McCall, Chevrolet, 198, $8095.
23. (31) David Starr, Toyota, 198, $10320.
24. (17) Tyler Young, Chevrolet, 198, $8045.
25. (35) Brennan Newberry #, Chevrolet, 198, $10395.
26. (29) Ken Schrader(i), Toyota, 197, $7945.
27. (26) Brandon Jones, Chevrolet, 195, $7920.
28. (14) Darrell Wallace Jr. #, Toyota, 194, $8895.
29. (32) Bryan Silas, Ford, 194, $8845.
30. (22) John Wes Townley, Toyota, 186, $8320.
31. (24) Jeff Agnew, Chevrolet, Accident, 176, $7385.
32. (20) Ryan Sieg, Chevrolet, Oil Leak, 166, $7320.
33. (33) Norm Benning, Chevrolet, Brakes, 55, $7295.
34. (28) Clay Greenfield, RAM, Ignition, 45, $7270.
35. (30) Nate Montieth, Toyota, Handling, 24, $7245.
36. (36) Chris Jones, Chevrolet, Brakes, 20, $7209.