K&N Pro Series East e West – Chase Elliott trionfa all’Iowa Speedway

Il 16enne Chase Elliott, figlio del campione della Sprint Cup del 1988, Bill Elliott, ha fatto sua la sesta edizione della Graham Tire 150, gara che riunisce all’Iowa Speedway le due divisioni della K&N Pro Series.

Per Elliott, che partiva dalla 15esima posizione in griglia e si è imposto in regime di green-white-checkered, si tratta del primo successo in carriera nella serie propedeutica della NASCAR, in cui ha debuttato lo scorso anno.

A dominare gran parte della gara è stato Brett Moffitt, scattato dalla pole position e rimasto in testa per ben 144 giri sui 154 disputati. Sempre fortissimo in fase di restart, Moffitt è sembrato a lungo correre una gara a parte, arrivando ad accumulare diversi secondi di vantaggio sugli inseguitori.

Le bandiere gialle sono state complessivamente 6, per un totale di 35 giri. La prima sorpresa è arrivata già al giro 26, quando Darrell Wallace è finito a muro mentre viaggiava in seconda posizione ed è stato costretto al ritiro, mentre al giro 53 è toccato a David Mayhem fare le spese di un problema tecnico e andare a impattare le barriere, ritirandosi poco dopo.

Nelle fasi entrali di gara si è affacciato in seconda posizione anche Kyle Larson, il quale ha però perso il ritmo prima della 100esima tornata e ha lasciato il secondo posto a Cale Conley, mentre Chase Elliott risaliva fino alla terza piazza.

Proprio una toccata involontaria di Conley è stata fatale a Moffitt al giro 146. Entrambi hanno dovuto allargare la traiettoria, lasciando così spazio a Elliott, opportunista ed efficace nel portarsi in testa prima che un incidente di Ben Kennedy neutralizzasse un’ultima volta la gara, portandola ai supplementari.

In green-white-checkered, Chase Elliott ha tagliato il traguardo con 8 decimi di secondo di vantaggio su Ryan Blaney, seguito a sua volta da Cale Conley, Travis Patrana, Brett Moffitt, Kyle Larson, Sergio Pena, Dylan Kwasniewski, che si è aggiudicato la classifica avulsa della K&N Pro Series West, Greg Pursley e Eddie MacDonald.

“Brett ha avuto la vettura migliore stasera, ed è brutto veder sfumare una cosa del genere, specie quando tocca a te, ma ci penseremo quando succederà” ha detto Elliott. “Avevamo una macchina davvero ottima, una che credo avrebbe potuto vincere. Avevamo solo bisogno che e cose andassero per il verso giusto.”

“Mi dispiace di aver toccato Moffitt in quel modo” ha detto Conley. “Penso di aver esagerato un po’ nella foga di provare a vincere. Ho visto una porta aperta e ho cercato di entrarci. Forse la prossima volta saprò come comportarmi se sarò di nuovo in buona posizione”

“L’ottavo posto non è esattamente il massimo, ma è un piazzamento solido e sono ancora al comando della classifica” ha detto Kwasniewski. “E’ stata una gara divertente e ne siamo usciti con la macchina intera”.

Nella divisione Est, Chase Elliott prende il largo con 162 punti, seguito da un muta di avversari molto ravvicinati, a cominciare da Brett Moffitt (142), Kyle Larson (140), Brandon Gdovic (138) e Corey Lajoie (136).

In K&N Pro Series West invece, Kwasniewski conserva la leadership con 219 punti, 14 in più del compagno di team Greg Pursley (204). Alle spalle del campione uscente troviamo David Mayhew (201), Derek Thorn (195), Eric Holmes (195) e Cameron Hayley (163), decisamente più staccato.

Stay Tuned!


Ordine d’arrivo della Graham Tire 150

Fin Str Car Driver Team Laps Points B/Points Status
1 15 9 Chase Elliott Aaron’s/HendrickCars.com Chevrolet 154 47E 4 Running
2 4 10 Ryan Blaney * SealWrap/Heavy Duty Toyota 154 42E Running
3 13 47 Cale Conley PMC/Health Bridge Imaging Toyota 154 41E Running
4 11 99 Travis Pastrana * Nitro Circus The Movie 3D Toyota 154 40E Running
5 1 11 Brett Moffitt Castle Packs Power Toyota 154 41E 2 Running
6 5 69 Kyle Larson * L&M Ethanol Toyota 154 38E Running
7 2 1 Sergio Pena NASCAR Technical Institute/UTI Toyota 154 37E Running
8 17 03 Dylan Kwasniewski Royal Purple/Rockstar Ford 154 46W 3 Running
9 25 26 Greg Pursley Gene Price Motorsports/Star Nursery Ford 154 42W Running
10 18 7 Eddie MacDonald Grimm Construction/UNOH Chevrolet 154 36E Running
11 14 46 Brandon Gdovic Aquis Communications/ComServe Dodge 154 35E Running
12 7 4 Bryan Ortiz * Toyota Racing Development Toyota 154 34E Running
13 27 22 Jonathon Gomez Century Boatland Chevrolet 154 41W Running
14 26 98 Chad Boat Curb Records/Celebrity Fight Night Chevrolet 154 33E Running
15 12 49 Jason Bowles Inox Lube/Piston Energy Drinks Dodge 154 32E Running
16 19 14 Daniel Suarez Telcel/Finsa/Roca Aero Toyota 154 31E Running
17 35 21 Michael Self Rockwell/Golden Gate Meat Chevrolet 154 40W Running
18 6 07 Corey LaJoie Dewey Automotive/Sims Metal Ford 154 30E Running
19 29 83 Dylan Presnell * American Mountain Rentals/Amtrol Toyota 153 29E Running
20 24 16 Travis Miller * X Team Racing Toyota 153 28E Running
21 8 2 Ryan Gifford Universal Technical Institute/NTI Toyota 153 27E Running
22 20 97 Jesse Little * Hurst Mtspts/Team Little Racing Chevrolet 153 26E Running
23 32 37 Alex Kennedy JPO Absorbants/Spraker Racing Toyota 153 25E Running
24 28 6 Derek Thorn Sunrise Ford/Lucas Oil/Eibach Ford 153 39W Running
25 31 24 Cameron Hayley * Cabinets By Hayley Toyota 153 38W Running
26 36 39 CJ Faison * Generation Rescue Chevrolet 153 24E Running
27 23 31 Jimmy Weller * Integrated Metal/Geneva-Liberty Toyota 153 23E Running
28 34 41 Daryl Harr i World Connect Chevrolet 152 37W Running
29 30 91 Austin Dyne * William Rast/Sunrise Ford/Lucas Ford 151 36W Running
30 22 96 Ben Kennedy Emco Gears/Mac Tools Chevrolet 143 22E Accident
31 10 51 Carlos Iaconelli * Delavaco/Mayor Cars Toyota 122 21E Accident
32 16 62 Andrew Smith Octane/America’s Best Value Inn Chevrolet 113 20E Overheating
33 21 20 Eric Holmes NAPA Auto Parts Toyota 57 35W Handling
34 9 17 David Mayhew MMI Services/Ron’s Rear Ends Chevrolet 54 34W Accident
35 33 23 Sam Hunt * Oakley Tank Lines/ Montana Mike’s Dodge 36 19E Accident
36 3 18 Darrell Wallace, Jr. Coca-Cola Toyota 26 18E Accident